Stratasys ha lanciato la sua nuova stampante 3D J55.

Destinato a designer e ingegneri professionisti, il sistema PolyJet mira a produrre prototipi interni di “qualità aziendale” a un terzo del prezzo dei concorrenti di livello industriale. Secondo Stratasys, la J55 è una controparte più piccola ma ugualmente capace della consolidata serie J8 di macchine PolyJet dell’azienda. Le capacità a colori e il funzionamento intuitivo potrebbero vedere il J55 stabilire il nuovo punto di riferimento per una produzione di pezzi veloce e ad alta fedeltà.

Tim Greene, direttore della ricerca sulla stampa 3D presso la società di ricerca IDC , afferma: “Sappiamo che il rischio e il tempo associati alla prototipazione tradizionale semplicemente non funzionano più, ma non c’è spazio per scendere a compromessi sul design. I progettisti possono e dovrebbero fare molto di più nella prototipazione interna, dalla modellazione iniziale dei concetti ai prototipi finali altamente realistici. Si è trattato solo di portare la qualità aziendale al prezzo e all’area di lavoro di un negozio di design. E ora ci siamo. “

Stratasys ha già un ampio portafoglio di sistemi PolyJet rivolti a grandi aziende con budget e spazio di lavoro per l’avvio. Il più grande della serie J8 è il J850, con una dimensione massima del modello di 490 x 390 x 200 mm. Progettato per la produzione di pezzi di grandi dimensioni, questo sistema contiene sette cartucce di colore dei materiali contemporaneamente, offrendo ai progettisti l’accesso a centinaia di migliaia di combinazioni di colori per i loro modelli stampati.

La macchina più piccola e accessibile della serie è la J826, con una dimensione massima del modello di 255 x 252 x 200 mm. Dando priorità al dettaglio e alla flessibilità del materiale, gli utenti del J826 hanno la possibilità di scegliere tra fotopolimeri rigidi, materiali trasparenti e materiali resistenti allo strappo in grado di resistere alla flessione e alla flessione.

La J55 è in grado di stampare contemporaneamente con cinque materiali separati (più un materiale di supporto), consentendo quasi 500.000 miscele di colori. La convalida Pantone aggiuntiva ispira fiducia nelle trame realistiche e nelle parti ad alta risoluzione, offrendo ai progettisti uno strumento “best in class” per realizzare i loro modelli.

L’ultimo sistema di Stratasys è orgoglioso della sua facilità d’uso, che vanta un flusso di lavoro di stampa 3D a colori in tre fasi: progettazione, importazione, stampa. Il pieno supporto del software GrabCAD Print consente agli utenti di importare file 3D 3MF da software CAD comuni come SolidWorks e Inventor senza problemi. La funzionalità di monitoraggio remoto consente inoltre di avviare e gestire i lavori di stampa da casa.

La piattaforma di costruzione rotante brevettata della J55 rende la macchina estremamente silenziosa, operando con meno di 53 decibel, paragonabile a un frigorifero domestico. L’impronta fisica del sistema è piccola quanto quella acustica, e richiede solo 4,6 piedi quadrati di superficie. Ciò lascia al J55 un ampio rapporto tra vassoio di stampa e corpo, massimizzando la resa e riducendo al minimo l’ingombro. È presente un estrattore d’aria ProAero per filtrare efficacemente i fumi di stampa, rendendo la macchina inodore e più sicura per l’uso in interni.

Di seguito sono riportate le specifiche tecniche per Stratasys J55. Il sistema ha un prezzo di circa $ 99.000 ed è ora disponibile per l’ordine. Il primo lotto di macchine è previsto per la spedizione nel luglio 2020.

Materiali modello VeroCyanV, VeroMagentaV, VeroYellowV, VeroPureWhite, VeroBlackPlus, VeroClear, DraftGrey
Materiali di supporto SUP710
Slot per cartucce di materiale 5 (+ supporto)
Area di costruzione 71,6 pollici²
Costruisci volume 1.340 pollici³
Spessore dello strato 18 micron
Connettività di rete LAN – TCP / IP
Dimensioni del sistema 651 x 661 x 1551 mm
Peso del sistema 228kg
Conformità normativa CE, FCC, EAC
Software GrabCAD Print
Modalità di costruzione Velocità di alta qualità – 18,75 micron
Precisione Deviazione ± 0,15 – 0,2% della lunghezza della parte

Be the first to comment on "Stratasys ha lanciato la sua nuova stampante 3D J55."

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi