Stratasys J5 MediJet

Stratasys lancia la stampante 3D J5 MediJet per il mercato medico 

Stratasys ha annunciato l’ultima aggiunta alla sua serie J multi-materiale e multicolore di sistemi di stampa 3D progettati per l’industria medica.

Si dice che Stratasys J5 MediJet sia in grado di produrre modelli anatomici altamente dettagliati, nonché guide di perforazione e taglio con software di segmentazione 510k approvato di terze parti.

Progettato per essere “abbastanza economico e compatto” per piccoli spazi di laboratorio, il J5 MediJet è dotato di una piattaforma di costruzione rotante brevettata con una testina di stampa fissa in grado di “massimizzare l’affidabilità e semplificare la manutenzione”. Si dice che la macchina vanti un flusso di lavoro semplice che comprende la disposizione del vassoio di costruzione, le correzioni e il supporto per l’ultimo formato di file 3MF.

J5 MediJet supporta anche il materiale DraftWhite per applicazioni monomateriale, mentre Stratasys ha affermato che esiste una gamma completa di nuovi materiali flessibili, rigidi a colori e trasparenti. Grazie alla capacità multimateriale della macchina, l’azienda ritiene di poter facilitare la stampa 3D di un’ampia gamma di applicazioni di modellazione medica negli ambienti di ufficio, contribuendo a ridurre i costi di outsourcing. Poiché la J5 MediJet è certificata con il software di segmentazione DICOM approvato da 510k, la macchina può stampare con materiali biocompatibili certificati per un contatto limitato con tessuti e ossa, nonché per un contatto permanente con la pelle intatta (ISO 10993) e per le vie respiratorie dei gas nelle applicazioni sanitarie (ISO 18562). I modelli stampati su J5 MediJet possono anche essere sterilizzati utilizzando i metodi Steam, Gamma ed EtO specifici per il materiale di stampa.

“Per gli ospedali di piccole e medie dimensioni, stiamo consentendo l’accesso a modelli e guide con una stampante 3D specifica per il settore medico, adatta per l’ufficio e conveniente, garantendo al contempo che la sterilizzazione sia facile in modo da poter portare i modelli direttamente in sala operatoria con te ”, ha commentato Osnat Phillipp, Vice President Healthcare di Stratasys. “Riteniamo inoltre che la stampante J5 MediJet possa aiutare le aziende produttrici di dispositivi medici a portare nuove innovazioni sul mercato più rapidamente fornendo modelli per test di riferimento dei dispositivi medici e per dimostrazioni di prodotti con modelli che mostrano le patologie effettive che i dispositivi sono destinati a trattare”.

Be the first to comment on "Stratasys J5 MediJet"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi