CMS Kreator Hybrid LFAM

L’azienda italiana Costruzioni Macchine Speciali CMS presenta un nuovo sistema ibrido LFAM con CMS Kreator

Con Kreator, CMS presenta il nuovo sistema ibrido LFAM composto da una macchina utensile e una stampante 3D di grande formato
 
L’azienda italiana Costruzioni Macchine Speciali, o CMS in breve, ha lanciato un nuovo sistema ibrido LFAM con CMS Kreator. La macchina combina la produzione di utensili e la stampa 3D industriale di oggetti di grande formato. Presentiamo più in dettaglio il nuovo sistema di produzione LFAM.
 
L’azienda CMS  (acronimo di Costruzioni Macchine Speciali ) è un fornitore leader di macchine industriali CNC per la lavorazione dei compositi. Nel 2018, CMS ha iniziato a collaborare con il Istituto Fraunhofer allo sviluppo di una soluzione LFAM originale per migliorare la competitività dei compositi e le loro applicazioni in vari settori.

Il risultato di questa collaborazione di successo è il sistema CMS Kreator Hybrid LFAM (LFAM sta per Large Format Additive Manufacturing ) – una macchina ibrida che integra una macchina utensile e una stampante 3D di grande formato in un unico sistema.

Caratteristiche e caratteristiche
Stampante 3D e macchina utensile in un unico dispositivo
Dotato di un estrusore monovite brevettato, che viene utilizzato per la la stampa 3D con diversi materiali, il modello attuale consente un flusso di massa massimo di 7 kg/h, mentre è in fase di sviluppo un modello ancora più potente, che spetta a dovrebbe stampare a 20 kg / h.

Simile ad altri sistemi ibridi di grande formato, il Kreator è stato sviluppato per integrare una macchina utensile e una stampante 3D di grande formato in un unico sistema. L’azienda garantisce un notevole risparmio di materiale rispetto alle attuali tecnologie di produzione, in quanto il dispositivo utilizza fino a 5 volte meno materiale rispetto a macchine comparabili per produrre lo stesso componente, come descrive il produttore.

La macchina ibrida richiede meno spazio e meno programmazione , il che significa che l’investimento totale dell’azienda in nuove macchine è inferiore. Poiché le parti prodotte non devono essere spostate tra più macchine, il risultato è anche una riduzione dei tempi di produzione . La struttura ibrida rende possibili numerose configurazioni, che si differenziano per prestazioni, volume costruttivo, posizione delle teste, mandrini, ecc. Il fattore di successo essenziale per la stampa 3D industriale è una catena del valore end-to-end perfettamente integrata. Il produttore offre ulteriori informazioni sul CMS Kreator sul proprio sito web .



L’azienda è stata fondata nel 1969. La missione del fondatore era quella di offrire soluzioni produttive su misura e all’avanguardia basate su una conoscenza approfondita del processo produttivo. Oggi CMS produce macchine e sistemi CNC altamente evoluti per la lavorazione di materiali avanzati come materiale composito, fibra di carbonio e alluminio , ma anche plastica, vetro , pietra e metallo .

Dai primi anni 2000 CMS Advanced Materials Technology si pone come partner tecnologico in settori di eccellenza quali aeronautica e – aerospaziale , automotive , le aziende più avanzate del settore ferroviario, racing boat, Formula 1 e alcune affermate. Investimenti significativi in ​​ricerca e sviluppo hanno permesso al marchio di soddisfare le esigenze dei clienti nei settori più esigenti del business, con macchine che garantiscono prestazioni ai vertici della categoria in termini di precisione, velocità di esecuzione e affidabilità.

Be the first to comment on "CMS Kreator Hybrid LFAM"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi