TECHNOSPARKA stampa in 3d maschere protettive in carbonio per atleti

LA START-UP TECHNOSPARKA HA AVVIATO LA PRODUZIONE DI MASCHERE INDIVIDUALI IN CARBONIO PER ATLETI
ARTEK MASK (PARTE DEL GRUPPO DI SOCIETÀ TECHNOSPARK DELLA RETE DI INVESTIMENTI DEL FONDO PER LE INFRASTRUTTURE E I PROGRAMMI EDUCATIVI DI RUSNANO) HA INIZIATO A PRODURRE MASCHERE AD ALTA RESISTENZA E LEGGERE IN FIBRA DI CARBONIO PER PROTEGGERE IL VISO DEGLI ATLETI. IL PRIMO UTENTE DELLA MASCHERA IN CARBONIO ARTEK MASK È STATO IL CALCIATORE DI KAZAN “RUBIN” DARKO YEVTICH.

Il legionario del Rubin Darko Jevtich ha subito un naso rotto il 4 novembre 2020 in una partita contro SKA-Khabarovsk, ma grazie a una maschera protettiva, è tornato sul campo di calcio il 22 novembre, dopo aver giocato metà del match con il Rostov. Artek Mask ha realizzato una maschera di proprio design basata su un modello 3D del viso dell’atleta. Il materiale della maschera è il carbonio. Per la prima volta Artek Mask è stata presentata alla Startup Expo dell’Open Innovations Forum.

Le maschere composite personalizzate si adattano perfettamente agli zigomi, al naso e alla fronte dell’atleta. Grazie all’elevata resistenza, rigidità e leggerezza del carbonio, non si deformano anche con urti molto forti e sono comodi da indossare. Con questa protezione, l’atleta può continuare ad allenarsi e ad esibirsi dopo un infortunio al viso mantenendo il pieno potenziale di gioco.

Nel mondo degli sport professionistici, le maschere protettive personali in carbonio stanno diventando un prodotto sempre più popolare. Sono usati per lesioni delle ossa facciali, il più delle volte per fratture del naso. Ad esempio, i migliori giocatori di calcio Robert Lewandowski (Bayern Monaco), Petr Cech (Chelsea, Londra) e Sergio Ramos (Real Madrid), così come la star del basket dei Los Angeles Lakers LeBron James hanno usato queste maschere. … Il costo minimo delle maschere protettive in fibra di carbonio prodotte in Europa è di 1000 euro.

Le maschere Artek sono progettate per gli atleti che praticano sport di contatto: calcio, rugby, pallamano. In termini di qualità, le maschere della startup TechnoSpark non sono inferiori ai produttori europei, ma non richiedono che il cliente venga per un fitting. L’azienda russa esegue l’ordine completamente da remoto, il che è importante per gli atleti professionisti con un programma serrato di allenamenti e giochi.

Artek Mask sarà prodotto da TEN Composites, un fornitore a contratto di soluzioni composite per TechnoSpark. La tecnologia di modellazione delle maschere è stata sviluppata da un’altra startup TechnoSpark, Zdravprint, specializzata nella produzione di ortesi, ma produce anche maschere protettive personali utilizzando la stampa 3D dalla plastica. Il calciatore dello Spartak Ilya Kutepov, i giocatori di basket Evgeny Voronov e Gustavo Ayon (entrambi Zenit, San Pietroburgo), il legionario del club di basket di Nizhny Novgorod Alex Gavrilovich e altri atleti hanno utilizzato le maschere stampate in 3D di Zdravprint.

Be the first to comment on "TECHNOSPARKA stampa in 3d maschere protettive in carbonio per atleti"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi