Formnext 2021: technotrans presenta sistemi di raffreddamento compatti ed efficienti dal punto di vista energetico per applicazioni di produzione additiva
Efficienza energetica e una ridotta impronta di CO 2 come caratteristiche principali
Dimensioni compatte e un’elevata precisione della temperatura in ogni momento
Utilizzare per una produzione affidabile e applicazioni basate su laser

Soluzioni efficienti per processi di produzione coerenti e ad alte prestazioni: al Formnext, la fiera leader mondiale per la produzione additiva, technotrans SE presenterà i suoi sistemi di raffreddamento estremamente precisi e personalizzabili. Grazie al design compatto, al basso consumo energetico e all’elevata stabilità alla temperatura, le unità sono ideali per l’uso in processi impegnativi, ad esempio per la produzione di componenti per i settori aeronautico, automobilistico e medico. Lo specialista per le soluzioni di gestione termica presenterà al suo stand fieristico il suo efficiente “ECOtec.chiller pure 15” e l’unità di raffreddamento plug-in particolarmente compatta della serie “piko” nel formato 19″.

“La produzione additiva è un metodo di produzione innovativo che crea una dinamica completamente nuova e apre una maggiore libertà di progettazione durante il processo di sviluppo del prodotto”, afferma Ingo Gdanitz, Business Development Manager di technotrans. “La nostra tecnologia di raffreddamento gioca un ruolo importante in questo contesto. Con le nostre soluzioni, supportiamo processi di produzione coerenti e ad alte prestazioni e consentiamo anche un livello di efficienza molto elevato che è positivo per l’ambiente”. technotrans realizza questo utilizzando componenti intelligenti e refrigeranti con un basso potenziale di riscaldamento globale (GWP), tra le altre cose. Le soluzioni di raffreddamento, caratterizzate da un ingombro ridotto, garantiscono processi riproducibili e sono disponibili con una potenza frigorifera compresa tra 0,3 kW e 30 kW. “

Al suo stand alla fiera Formnext, technotrans presenterà la serie pure.line del nuovo ECOtec.chiller, un’unità completamente modulare e quindi personalizzabile per un raffreddamento affidabile ed efficiente dal punto di vista energetico. La serie pure.line è la variante economica e compatta del refrigeratore, mentre il modello pure 15 è l’opzione con il più alto livello di compattezza. Grazie all’eccezionale affidabilità, è possibile garantire un raffreddamento costante anche per attività di produzione additiva che richiedono molto tempo. Poiché questi processi di solito si basano su una potenza di raffreddamento inferiore, la serie pure.line offre una capacità di raffreddamento compresa tra 1,5 kW e 30 kW. “Nonostante l’ingombro ridotto, si tratta di prestazioni notevoli rispetto alla concorrenza”, afferma Gdanitz.

Soluzioni di raffreddamento completamente integrate per applicazioni di fusione laser selettiva
Oltre all’ECOtec.chiller, technotrans presenterà anche un’unità di raffreddamento plug-in da 19″ della serie piko. Grazie al suo fattore di forma compatto, può essere facilmente integrato in un sistema sovraordinato vicino alla sorgente laser. La soluzione offre un’elevata stabilità alla temperatura fino a +/- 0,1 K, un design di facile manutenzione con manutenzione dalla parte anteriore e una capacità di raffreddamento fino a 3 kW Grazie alle sue caratteristiche speciali, il sistema technotrans è perfettamente adatto per applicazioni di fusione laser selettiva in cui la sorgente laser e le unità ottiche devono essere raffreddate con la massima precisione e affidabilità.Queste applicazioni includono la fusione di plastica o polvere metallica per la produzione di una vasta gamma di componenti per i settori aeronautico, automobilistico e medico.

“La produzione additiva sta diventando sempre più diffusa, non solo per le applicazioni industriali. Di conseguenza, aumentano anche i requisiti che devono essere soddisfatti dai sistemi di raffreddamento”, spiega Gdanitz. I sistemi di stampa 3D, ad esempio, si sono sempre più trasformati negli ultimi anni da sistemi di pura prototipazione a sistemi per la produzione di piccole serie. I maggiori livelli di output derivanti da questa evoluzione richiedono anche maggiori livelli di prestazioni e disponibilità in termini di rimozione del calore e le soluzioni technotrans, conformi alle più recenti direttive e regolamenti di ecodesign sui gas fluorurati ad effetto serra, soddisfano questi requisiti.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi