Trumpf ha qualificato le polveri AlSi10Mg di Equispheres per la sua serie TruPrint 3000 di stampanti 3D con due set di parametri da rilasciare.

Il processo di qualificazione ha confermato che i materiali in alluminio di Equispheres potrebbero raggiungere un tasso di costruzione del 13% più veloce rispetto alla polvere di alluminio standard con un set di parametri standard e una produttività più veloce del 33% con un set di parametri di “produttività”. Si dice inoltre che entrambi i set di parametri mantengano proprietà di trazione simili alle polveri di alluminio standard.

Le polveri di alluminio Equispheres sono prodotte con un processo che crea particelle sferiche altamente uniformi. Nel 2020, l’ azienda ha raccolto decine di milioni di dollari per sostenere la produzione dei suoi materiali, con i reattori su scala commerciale messi in linea quest’anno per soddisfare la crescente domanda del mercato.

Trumpf, nel frattempo, ha un portafoglio di soluzioni di stampa 3D in metallo, tra cui il sistema di fusione a letto di polvere TruPrint 3000. Questa piattaforma è in grado di produrre pezzi fino a 300 millimetri di diametro e 400 millimetri di altezza, con una configurazione a doppio laser in grado di scansionare l’intera camera di costruzione della macchina in parallelo. Nella qualificazione delle polveri di alluminio Equispheres, il test è stato condotto a strati da 60 micron e ha raggiunto velocità di costruzione di 164 cm 3 /h su un sistema a doppio laser. La società prevede inoltre di rilasciare i parametri per le polveri di alluminio di Equispheres sulle sue altre macchine da stampa 3D.


“Le caratteristiche delle polveri di Equispheres consentiranno ai nostri clienti di ottenere parti di qualità migliore con velocità di costruzione più elevate. Identificando questo tipo di materiale ad alte prestazioni e preparando i parametri ottimali, diamo ai nostri clienti un vantaggio competitivo”, ha commentato Tobias Kiesow, un ingegnere applicativo di TRUMPF. 

“Siamo molto lieti che TRUMPF abbia quantificato le prestazioni migliorate che derivano dall’abbinamento delle sue apparecchiature avanzate di produzione additiva e della nostra polvere unica. Questa combinazione offrirà agli utenti TruPrint aumenti significativi della produttività”, ha aggiunto Evan Butler-Jones, vicepresidente – Prodotto e strategia per Equispheres. “Questo lavoro conferma che le nostre polveri contribuiscono a tassi di costruzione sostanzialmente migliori se utilizzate su sistemi di produzione additiva moderni e di alta qualità”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi