Al RAPID + TCT 2022 Formlabs annuncia le nuove resine poliuretaniche PU Rigid 650 Resin e PU Rigid 1000 Resin

Ideali per la produzione di parti stampate in 3D resistenti, durevoli e di lunga durata, queste resine poliuretaniche sono i più recenti e innovativi materiali disponibili per le stampanti SLA di Formlabs

Milano, 17 maggio 2022 – Formlabs, azienda leader nella stampa 3D, ha annunciato oggi al RAPID + TCT 2022, il più grande e influente evento sulla produzione additiva del Nord America, la PU Rigid 650 Resin e la PU Rigid 1000 Resin. Le due resine sono i più recenti materiali per la stampa 3D ad aggiungersi all’ampio catalogo di resine ingegneristiche di Formlabs e sono pertanto disponibili per l’uso sulle stampanti stereolitografiche (SLA) dell’azienda Form 2, Form 3, Form 3+, Form 3B e Form 3B+. Questi materiali poliuretanici ad alte prestazioni sono ideali per la produzione di parti rigide e durevoli e sono i materiali più resistenti ad aggiungersi all’ecosistema SLA di Formlabs.

Entrambi i materiali consentono agli utenti di andare oltre i limiti della produzione tradizionale con il poliuretano, offrendo una maggior libertà di progettazione, costi di produzione ridotti e un workflow più efficiente. La PU Rigid 650 Resin può essere usata per produrre parti resistenti agli urti e pieghevoli in grado di mantenere la precisione dimensionale sotto carico, mentre la PU Rigid 1000 Resin può essere utilizzata per produrre parti semirigide, robuste e inflessibili che sopportano ripetutamente ambienti ad alto stress.

“Siamo entusiasti di presentare queste innovative resine poliuretaniche mentre continuiamo a espandere la nostra libreria di materiali e a rendere accessibili nuove possibilità di stampa 3D”, ha affermato Dávid Lakatos, Chief Product Officer di Formlabs. “La PU Rigid 650 Resin e la PU Rigid 1000 Resin si basano sulle capacità esistenti delle stampanti SLA di Formlabs per fornire a produttori, ingegneri e designer di prodotto la possibilità di produrre parti in poliuretano in grado di resistere ad ambienti di produzione e requisiti di progettazione estremi”.

Entrambi i materiali possono essere utilizzati in vari settori come quello manifatturiero, medico, automobilistico, aerospaziale, industriale e consumer. Le applicazioni per la PU Rigid 650 Resin includono connettori ad alte prestazioni come cerniere e incastri a scatto e componenti resistenti agli urti come ruote, paraurti e occhielli. La PU Rigid 1000 Resin viene utilizzata al meglio per creare dime e fissaggi, stampi e custodie e prodotti consumer robusti come tappi di bottiglia, fibbie e pedali per biciclette. Con la missione di consentire a chiunque di realizzare qualsiasi cosa, l’ingresso di Formlabs nei materiali poliuretanici stampati in 3D espande notevolmente l’accesso a capacità di prototipazione avanzate e la capacità di creare parti di uso finale durevoli e di lunga durata. 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi