Ultimaker ha annunciato il ritiro del CEO Jos Burger : Jürgen von Hollen prende il suo posto

Ultimaker annuncia il ritiro del CEO Jos Burger con Jürgen von Hollen nominato come sostituto
“Gli ultimi sette anni sono stati intensi. È ora il momento di ritirarsi dal ruolo di CEO”.

Ultimaker ha annunciato il ritiro di CEO Jos Burger, che farà un passo lontano dal suo ruolo e unirsi alla compagnia del Consiglio di Sorveglianza del 1 gennaio st 2021.

L’ex presidente e CEO di Universal Robots Jürgen von Hollen è stato nominato sostituto di Burger.

Burger è entrato a far parte di Ultimaker nel 2014 e ha contribuito a far crescere la presenza dell’azienda nello spazio della produzione additiva e ad estendere la sua portata oltre i mercati consumer ed educativi in ​​diversi settori industriali. In questo periodo, i sistemi di stampa 3D dell’azienda sarebbero stati applicati da artisti del calibro di Volkswagen e Jabil per maschere e applicazioni di fissaggio, Ultimaker lancerà la stampante 3D S5 per soddisfare componenti più grandi e collaborerà anche con dozzine di giocatori di materiali per espandere il opzioni di materiali con il suo hardware.

Parlando prima del suo ritiro, Burger ha dichiarato: “Sono estremamente orgoglioso di tutto ciò che abbiamo realizzato in Ultimaker in un breve periodo di tempo. La trasformazione da start-up a azienda che ora plasma il modo in cui le aziende producono e producono è fenomenale. Gli ultimi sette anni sono stati intensi e, vista la mia età, è arrivato il momento di ritirarmi dal ruolo di CEO. Ci sono tutti gli elementi costitutivi che sosterranno la crescita futura e ora è il momento migliore per passare la mano a Jürgen. Ultimaker continua ad avere uno spazio unico nel mio cuore e sono entusiasta dell’opportunità di far parte del consiglio di sorveglianza. “

Il sostituto di Burger, von Hollen, prenderà il sopravvento nel nuovo anno, portando con sé “un’ampia esperienza internazionale” e una “ricchezza di leadership nei settori tecnologici in rapida crescita”. In Universal Robots, ha contribuito a stabilire la società come leader nella robotica collaborativa, mentre ha anche ricoperto ruoli di leadership in Bilfinger SE, Daimler-Chrysler Services, T-Systems e Pentair. Assumendo il ruolo di CEO presso Ultimaker, von Hollen afferma di voler aiutare gli utenti a “trasformarsi” migliorando la produttività e la flessibilità.

“Sono molto entusiasta di entrare a far parte del team Ultimaker, che ha sviluppato un prodotto leader, un forte modello di business e un team di grande talento”, ha detto von Hollen. “Credo che questo posizioni Ultimaker in modo unico per sfruttare appieno un mercato della stampa 3D da 35 miliardi di dollari e superare questo mercato, che a sua volta dovrebbe crescere del 20% all’anno. Ultimaker ha la capacità di consentire innovazione dinamica, produzione flessibile e offre grandi miglioramenti della produttività. Insieme, vogliamo trasformare le organizzazioni e Ultimaker è in un’ottima posizione per crescere come leader “.

“Siamo entusiasti di avere Jürgen come nostro nuovo leader”, ha aggiunto il presidente del consiglio di sorveglianza Bart Markus. “È perfettamente adatto per portare Ultimaker a nuovi livelli. Jos sta lasciando una grande eredità alle spalle e ora è il momento giusto per sfruttare ciò che Jos ha costruito e accelerare ulteriormente l’azienda “.

Be the first to comment on "Ultimaker ha annunciato il ritiro del CEO Jos Burger : Jürgen von Hollen prende il suo posto"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi