Valland e 3ntr portano la stampa 3D nella produzione industriale di valvole per petrolio e gas
 
L’estrema personalizzazione, unita al costante miglioramento della qualità dei materiali, ha consentito alla manifattura additiva di attirare l’attenzione anche di industrie dove le linee di produzione sono spesso ancora strettamente legate ai processi tradizionali, come l’ industria OilGas . Un settore industriale che sta finalmente iniziando a comprendere le sconfinate potenzialità della stampa 3D, in particolare per quanto riguarda l’utilizzo dei superpolimeri. 

PEEK: un prezioso alleato nella produzione avanzata di valvole industriali
Tra questi, il materiale di punta nella produzione additiva è senza dubbio il PEEK. Un superpolimero che Valland SpA, azienda italiana di respiro internazionale specializzata nella produzione di valvole industriali personalizzate per idrogeno e oil & gas , stampa con risultati incredibili, grazie alla stampante 3D Smart Power A4SP di 3ntr , evoluzione del sistema A4v4 .

 
Accelerare i processi di ricerca e sviluppo con le stampanti 3D di 3ntr

A4SP è una stampante 3D desktop potente e versatile che offre stabilità termica ed efficienza senza precedenti, grazie al suo sistema di raffreddamento a liquido. “ Valland ha iniziato ad esplorare il mondo della stampa 3D nel 2016, affidandosi inizialmente a fornitori esterni ”, afferma Gianluca Acquistapace, Additive Manufacturing Engineer di Valland. “ Dal 2020 l’azienda ha deciso di creare un reparto interno dedicato alla Manifattura Additiva, istituito ufficialmente all’inizio del 2022, e per fare il salto di qualità definitivo si è deciso di puntare sull’A4SP di 3ntr. Fin dai primi test effettuati, la stampante ha dato riscontri estremamente positivi sia in termini di qualità dei superpolimeri di stampa come il PEEK, sia in termini di precisione e ripetibilità. Avere al nostro interno una stampante di questo livello ci ha permesso di accelerare decisamente i nostri processi di ricerca e sviluppo , regalandoci un importante vantaggio competitivo. “

La possibilità di sperimentare e testare sfruttando le caratteristiche di un superpolimero come il PEEK, materiale estremamente solido e resistente e quindi ideale per un settore con esigenze complesse, come quello dell’Oil&Gas, ha permesso a Valland di portare avanti progetti che fino a tempi recenti sembrava impensabile: “Siamo partiti con la prototipazione funzionale”, continua Gianluca Acquistapace, “ e poi abbiamo sporto piuttosto rapidamente sulla produzione di attrezzature e componenti per uso interno , cosa che ci ha dato un forte vantaggio sia dal punto di vista ingegneristico. “

 
Produzione di parti complesse di uso finale in superpolimero, con la stampante 3D A4SP di 3ntr
 “ Non vogliamo fermarci qui e il prossimo obiettivo è produrre parti di uso finale con la stampa 3D. Di recente abbiamo ricevuto il primo ordine per valvole con parti stampate in 3D al loro interno . Questo è un primo passo importante che mostra come grazie alla produzione additiva possiamo progettare e stampare componenti in superpolimeri che semplificano la valvola. “

 
Sostituzione del metallo e riprogettazione per l’additivo: i vantaggi nella produzione industriale di valvole dell’idrogeno e del petrolio e del gas
Un netto cambio di prospettiva, quello dato dalla stampa 3D, che permette di rivedere e rivalutare i processi e i materiali utilizzati fino ad ora: “ Il tema della sostituzione dei metalli e del re-design per additivo è più che mai presente nel nostro settore”, conclude Gianluca Acquistapace, “ad esempio i nostri progettisti hanno ripensato completamente i cuscinetti che prima erano realizzati in acciaio e ora stanno testando in PEEK, con un vantaggio in termini di tempi senza sacrificare le prestazioni. Avere in casa una stampante come la A4SP di 3ntr ci dà la possibilità di ideare soluzioni innovative che sarebbero state impossibili con le tecnologie tradizionali. Inoltre, grazie alla flessibilità della stampa 3D, possiamo rispondere in modo ancora più puntuale e veloce alle particolari esigenze dei nostri clienti. ” 

La creazione di valvole industriali personalizzate per idrogeno e petrolio e gas è condotta abilmente da Valland a un livello sempre crescente, sfruttando appieno il potenziale della stampa 3D, in particolare grazie alla stampante superpolimero 3D desktop A4SP di 3ntr. 

La creazione di un hub di produzione additiva completamente dedicato all’interno dell’area industriale di Valland dimostra come la percezione della stampa 3D, anche in aree complesse, stia raggiungendo livelli sempre più importanti, garantendo un  salto sempre maggiore verso l’evoluzione manifatturiera della produzione intelligente.

Di 3ntr e Valland

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi