VELO3D il sistema Sapphire e il megaordine dal settore aerospaziale

VELO3D SPEDISCE IL PIÙ GRANDE ORDINE DI STAMPANTI 3D IN METALLO Sapphire AL CLIENTE AEROSPAZIALE

Il fornitore californiano di stampanti 3D in metallo VELO3D ha annunciato il più grande ordine del suo sistema Sapphire laser a fusione di polvere (LPBF).

La società consegnerà altre quattro stampanti 3D in metallo a un cliente aerospaziale non divulgato, portando la sua base installata di sistemi Sapphire a un totale di nove. Benny Buller, CEO di VELO3D, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di vedere i clienti dilagare con le funzionalità SupportFree di Sapphire”.

“È chiaro dal feedback dei clienti sulle nostre prime consegne che la domanda di stampanti 3D in metallo Sapphire SupportFree, pronte per la produzione è forte e che stiamo superando le aspettative per la tecnologia.”

Il sistema Sapphire, rilasciato nel 2018, è progettato per la produzione di grandi volumi con un involucro di costruzione di 315 mm di diametro per 400 mm di altezza. Consente agli ingegneri di produrre parti con sporgenze inferiori a 10 ° e diametri interni di grandi dimensioni senza supporti. Presenta inoltre un funzionamento laser doppio kW ad alto rendimento e una metrologia di processo in situ integrata che consente il controllo del pool di melt a circuito chiuso.

Il software Flow di VELO3D, progettato specificamente per il suo sistema Sapphire, lavora per determinare risultati di stampa prevedibili utilizzando un motore di simulazione integrato. Più recentemente, il servizio di produzione diretta di Stratasys ha ampliato le sue capacità di produzione di additivi metallici con il software Flow e il sistema di stampa 3D Sapphire .

Al lancio commerciale della Sapphire , VELO3D ha annunciato che un OEM aerospaziale aveva già acquisito sistemi per produrre componenti di razzi fabbricati con additivi. La consegna dei quattro sistemi aggiuntivi dovrebbe essere completata entro la fine dell’anno.

Inoltre, il mese scorso, VELO3D ha annunciato una partnership con Boom Supersonic , una compagnia aerospaziale con sede in Colorado, per l’hardware di volo di stampa 3D per l’aereo XB-1. Quest’ultima collaborazione consentirà la creazione di parti complesse in grado di resistere alle sollecitazioni degli aerei supersonici.

Be the first to comment on "VELO3D il sistema Sapphire e il megaordine dal settore aerospaziale"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi