Infocrank 3D offre lo stesso misuratore di potenza robusto e preciso di prima, stampato in 3D più leggero. 

Verve Cycling ha annunciato il primo misuratore di potenza in titanio stampato in 3D disponibile in commercio. Sviluppato in collaborazione con Metron Additive Manufacturing, si dice che Infocrank 3D Ti sia la “prima pedivella al mondo a combinare misurazioni reali con una pedivella in titanio stampata in 3D all’avanguardia”.

Verve Cycling ha lanciato per la prima volta il misuratore di potenza Infocrank nel 2014. Costruito in una pedivella in lega, il misuratore di potenza ha guadagnato una reputazione di affidabilità e precisione. L’Infocrank è stata una delle prime guarniture a includere un misuratore di potenza in entrambe le pedivelle sinistra e destra per la misurazione della potenza “vera sinistra: destra”. Misurando la cadenza a 1/1000 di secondo, solo i carichi tangenziali applicati alla pedivella e la coppia direttamente all’interno della pedivella a 256 volte al secondo, Verve Cycling afferma che Infocrank è il misuratore di potenza più accurato disponibile.

Nel 2016 Verve Cycling ha collaborato con British Cycling e ha sviluppato un misuratore di potenza specifico per la pista. La pista è diventata la casa dell’Infocrank negli ultimi anni, con una percentuale dichiarata del 30% di medagliati di Toyko che usano un Infocrank durante l’allenamento per i Giochi. Ma nonostante l’accuratezza dichiarata e la vera potenza sinistra/destra, la pedivella in lega dell’Infocrank e il design pesante non si sono dimostrati così popolari sulla strada dove, a parte gli aggiornamenti del firmware, l’Infocrank è rimasto relativamente invariato per tutta la sua esistenza.

Avanti veloce fino al 2021, quando Verve Cycling ha collaborato con Dimitris Katsanis di Metron Additive Manufacturing con l’ambizione di sviluppare un nuovo Infocrank. Katsanis ha sviluppato una reputazione per il design all’avanguardia, avendo lavorato con British Cycling, Team Sky e Pinarello nella progettazione di alcune delle attrezzature di maggior successo degli ultimi due decenni. Metron Additive Manufacturing, come suggerisce il nome, è specializzato nella stampa 3D e insieme i due marchi hanno sviluppato la nuova guarnitura del misuratore di potenza stampata in 3D.


Il nuovo Infocrank 3D Ti incorpora il misuratore di potenza Verve Cycling in una nuova pedivella stampata in 3D con titanio Ti6Al4V e con una finitura lucida a specchio. Si dice che la decisione di utilizzare la stampa 3D nella produzione delle nuove pedivelle offra diversi vantaggi chiave. Ci sono ovviamente le affermazioni standard “più leggere e più rigide” che ci aspettiamo da qualsiasi prodotto da ciclismo aggiornato. Ma Verve afferma anche che il processo di produzione additiva è molto migliore per la produzione di misuratori di potenza. Si dice che il processo di produzione additiva offra una maggiore flessibilità nel design della pedivella, consentendo a Verve e Metron di creare la “forma ideale” per una pedivella con misuratore di potenza.

“Tradizionalmente nella produzione puoi progettare solo per aree a cui puoi accedere, essenzialmente l’esterno. Tuttavia per le pedivelle la forma ideale è una scatola chiusa con alcune strutture interne e pareti di spessore variabile. Questo è molto difficile da ottenere con la produzione tradizionale poiché generalmente non è possibile raggiungere le facce interne. La stampa 3D significa che puoi progettare esattamente ciò di cui hai bisogno.

Bryan Taylor, CEO di Verve Cycling
Pur desideroso di non svelare troppi segreti di progettazione, Dave Parsons di Verve Cycling ha affermato: “è possibile costruire pedivelle con una geometria complessa che sarebbe impossibile replicare con i metodi di produzione tradizionali. Questo ci consente di garantire che la nostra impareggiabile precisione non sia in alcun modo compromessa e ora possiamo fornire quella precisione in una pedivella che è completamente ottimizzata per l’uso previsto, pur superando le condizioni più difficili stabilite dallo standard ISO per i test di fatica delle pedivelle. “

“Il titanio Ti6Al4V viene fuso da un fascio di elettroni ad alta potenza in condizioni di alto vuoto, in una struttura qualificata per il settore aerospaziale (AS9100 Rev D) – la più alta tecnologia possibile in termini di produzione. È quindi dotato del sistema di misurazione della potenza più accurato, creando un prodotto che non ha rivali”.

Dimitris Katsanis, fondatore e CEO di Metron Advanced Engineering
La stampa 3D di ogni pedivella significa anche che Verve Cycling può offrire lunghezze delle pedivelle personalizzabili individualmente di quasi tutte le dimensioni. Le opzioni di lunghezza della pedivella personalizzabili superano di gran lunga la tradizionale gamma di 165-180 mm con aumenti di 2,5 mm offerti come standard sulla maggior parte delle pedivelle, ma mi fa pensare a come decidere quale misura scegliere data una scelta illimitata. Inoltre, Verve offrirà il nuovo Infocrank 3D Ti in diverse dimensioni sinistra e destra per soddisfare le esigenze dei singoli ciclisti.

da Verve Cycling

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi