Si prevede che l’operazione di vendita e retrocessione della sua struttura tedesca genererà circa 26,5 milioni di euro di proventi lordi
Con il ricavato, voxeljet AG prevede di rimborsare le sue passività finanziarie in sospeso
Mantiene l’impegno per le sue operazioni nell’area di Monaco firmando un contratto di locazione di 15 anni, con due opzioni di estensione di cinque anni consecutive
 (la “Società”, “voxeljet” o “noi”), un fornitore di stampanti 3D ad alta velocità per grandi formati e on-demand servizi di ricambi a clienti industriali e commerciali, ha annunciato oggi di aver stipulato un accordo di vendita e retrolocazione che dovrebbe generare circa 26,5 milioni di euro di proventi lordi. La Società prevede di utilizzare i proventi di questa transazione per rimborsare le proprie passività finanziarie. La transazione dovrebbe concludersi verso la fine del terzo trimestre 2022.

“Mentre proseguiamo nel nostro percorso verso la redditività, questa transazione di vendita e retrolocazione è in linea con il nostro obiettivo di reperire finanziamenti non diluitivi”

Twitta questo
L’operazione di vendita e retrolocazione che ha coinvolto la struttura di 135.380 piedi quadrati della Società a Friedberg, in Germania, è stata stipulata con un investitore immobiliare istituzionale e non affiliato ed è soggetta alle approvazioni normative nella Repubblica federale di Germania. Il leaseback della struttura prevede un impegno di locazione di quindici anni con due periodi di opzione di estensione di cinque anni consecutivi.

“Mentre proseguiamo nel nostro percorso verso la redditività, questa transazione di vendita e retrolocazione è in linea con il nostro obiettivo di reperire finanziamenti non diluitivi”, ha affermato Rudolf Franz, COO e CFO di voxeljet. “Abbiamo in programma di utilizzare i proventi per ripagare le nostre passività finanziarie in sospeso e concentrarci sulla nostra attività principale, che è lo sviluppo, la produzione e la vendita di stampanti 3D industriali ad alta tecnologia”.

La struttura di Friedberg funge da quartier generale di voxeljet e centro di eccellenza per la ricerca, lo sviluppo e la produzione dei sistemi di stampa 3D dell’azienda.

A proposito di voxeljet

voxeljet è un fornitore leader di stampanti 3D di grande formato ad alta velocità e servizi di ricambi su richiesta per clienti industriali e commerciali. Le stampanti 3D dell’azienda utilizzano una tecnologia di produzione additiva e legante la polvere per produrre parti utilizzando vari set di materiali, che consistono in materiali particellari e agenti leganti chimici proprietari. L’azienda fornisce le sue stampanti 3D e servizi di parti su richiesta a clienti industriali e commerciali che servono i mercati finali dei prodotti automobilistici, aerospaziali, cinematografici e dell’intrattenimento, dell’arte e dell’architettura, dell’ingegneria e dei prodotti di consumo.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi