Il produttore svedese di stampanti 3D Wematter firma un accordo con il rivenditore tedesco OKM3D
La stampante 3D SLS Gravity 2022 di Wematter sarà disponibile tramite OKM3D. 

Il produttore svedese di stampanti 3D Wematter ha stipulato un accordo di rivenditore con il distributore tedesco OKM3D per stabilire una rete di vendita e assistenza per la stampante 3D Gravity in Germania.

Wematter ha presentato una versione aggiornata del sistema di stampa 3D Gravity al TCT 3Sixty all’inizio di quest’anno.  La partnership è un passo fondamentale per Wematter nel suo piano di internazionalizzazione.

La nuova partnership significa che la Germania e altri importanti mercati europei saranno ora introdotti alla stampante 3D Gravity SLS. Diciamo che la macchina è adatta alle esigenze di ortesi e aziende ortopediche. Secondo l’azienda, offrirà una configurazione decentralizzata e un software che consentirà a chiunque nell’organizzazione che riceverà la stampante di essere al passo dopo solo un’ora dall’introduzione.

“OKM3D è un rivenditore molto rispettato e siamo felici che rappresenterà Wematter e introdurrà l’ecosistema Gravity in alcuni dei più grandi mercati in Europa”, ha affermato Robert Kniola CEO e co-fondatore di Wematter.


“Siamo davvero lieti di lavorare con Wematter e di poter offrire la loro soluzione SLS ai nostri clienti tedeschi. È una grande tecnologia e Wematter offre un approccio innovativo all’ecosistema. Esiste un’ampia gamma di materiali tecnici e la parte hardware è molto facile da installare per una soluzione industriale del genere”, ha affermato Julien Gonzalez, European Distribution Manager di OKM3D.

Le soluzioni di stampa 3D Wematter sono utilizzate in ospedali, uffici e officine e affermano che la sua tecnologia offre componenti con la stessa forza e qualità della tecnologia tradizionale. L’azienda mira ad accelerare lo sviluppo del prodotto dei propri clienti, aiutandoli ad adottare la produzione in serie interna.

Nel giugno di quest’anno, Wematter ha collaborato con  Graphmatec per sviluppare una polvere PA11 SLS potenziata con grafene, da utilizzare sul sistema Gravity SLS. I due sperano di fornire materiali di stampa 3D che siano elettricamente conduttivi.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi