Ziknes collabora con Meltio per creare la macchina robotica per la produzione additiva Z-Steel One
 
 
Meltio , un produttore di esperienza nella deposizione laser metallica, e Ziknes , una startup specializzata che combina robotica e produzione additiva, hanno unito le forze per creare Z-Steel One, una macchina robotica plug and play, che secondo le aziende consente la creazione di componenti 3D in modo facile, sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

Ziknes collabora con Meltio dal 2021 per tracciare un sistema preparato per essere utilizzato rapidamente dai clienti finali e fornisce un’intera risposta {hardware} e software per la stampa 3D metallica. Lo Z-Steel One presenta una struttura autoportante con un robot, un posizionatore e la testa laser multi-laser di Meltio.

La miscelazione è resa possibile dal Meltio Engine, un modulo di produzione ibrido che combina la stampa 3D con centri di lavoro CNC o bracci robotici. Ziknes ha selezionato questa esperienza per aiutare i suoi tentativi di rendere il settore economico più sostenibile grazie alla riduzione dei rifiuti, delle emissioni e del consumo di energia.

Z-Steel One è stato creato come una risposta all-in-one che riunisce insieme il suo programma software di stampa robotica, una scrivania di posizionamento, un sistema di stampa laser, un corso di automazione e una costruzione autoportante convalidata che rende la macchina più semplice da spostare. Il sistema ha il potenziale per stampare componenti giganti in materiali di consumo simili a titanio, rame, alluminio, metallo e inconel. In risposta ai produttori, anche la testa Meltio non produce rifiuti.

Il metodo è reso versatile da un robot che aziona la testa multilaser sui suoi 6 assi. Il posizionatore dispone di due assi di rotazione e rotazione, ciò significa che non è essenziale creare aiuti. Le macchine vengono convalidate internamente da Ziknes, prima di essere spedite con una guida ai locali dell’acquirente, il che significa che l’unico requisito è che l’acquirente finisca un corso di coaching fondamentale.

All’inizio di questi 12 mesi,  Meltio ha introdotto  K3D  come il suo primo ente di servizi ufficiale associato e un contributo chiave ai suoi sforzi di miglioramento delle utility in Europa.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi