ZVerse e la piattaforma di conversione di file CAD da 2D a 3D

ZVERSE AUTOMATIZZA LA CONVERSIONE DI FILE 2D-3D PER LA STAMPA 3D CON LA NUOVA PIATTAFORMA MRO

Lo sviluppatore di software di ingegneria ZVerse ha lanciato la sua nuova piattaforma di conversione di file CAD “da 2D a 3D”.

Destinato principalmente ai produttori nel settore della manutenzione, riparazione e operazioni (MRO), il software automatizzato lavora per convertire i disegni di parti 2D legacy in file 3D utilizzabili da utilizzare nei processi di produzione digitale come la stampa 3D. Eliminando la necessità di un lungo trasferimento manuale dei dati, la nuova piattaforma da 2D a 3D è stata progettata per semplificare i progetti di produzione con velocità, scalabilità e vantaggi in termini di costi.

“ZVerse svolge questo lavoro da anni, convertendo file 2D in 3D tramite i nostri servizi di progettazione su richiesta. Conosciamo le aree in cui è possibile promuovere l’automazione e ottenere il maggiore impatto nel flusso di lavoro “, ha affermato David Craig, Presidente di ZVerse. “Abbiamo anche imparato che la maggior parte del tempo speso nel processo di conversione può essere automatizzato e ora abbiamo automatizzato questi passaggi. Ci impegniamo a promuovere ancora più tipi di automazione all’interno e intorno a questa esigenza aziendale critica “.

Secondo l’azienda, la generazione di file 3D privi di errori è una delle maggiori sfide nell’MRO su richiesta. Ottenere un tecnico CAD per costruire modelli 3D da disegni di parti 2D legacy può essere un processo estremamente noioso soggetto a errori umani. È noto come una forma di debito tecnico, un concetto che descrive sforzi e costi che devono essere rimborsati in un secondo momento a causa della mancanza di scalabilità nelle prime fasi di un progetto.

Il processo di conversione 2D-3D non è nemmeno l’unica forma di debito tecnico che può risiedere nelle risorse di progettazione e produzione. Stephen Berg, Customer Service Support Manager di ZVerse, spiega: “Ad esempio, le risorse che non contengono definizioni complete per un prodotto, i requisiti di post-elaborazione che non vengono richiamati e la mancanza di callout dei requisiti di interoperabilità sono tutte forme di debito tecnico che possono accumularsi nelle tue risorse e comportare un lavoro manuale che verrà ripetuto più e più volte “.

Ottimizzazione della conversione da 2D a 3D con ZVerse

ZVerse cerca di colmare il divario 2D-3D con quella che descrive come una piattaforma CAD as a Service (CADaaS). Per i team di assistenza sul campo che utilizzano la tecnologia di stampa 3D, il nuovo software abilitato per AI di ZVerse mira ad aumentare il tempo di attività delle apparecchiature della flotta distribuite accelerando la produzione di pezzi di ricambio. Oltre a generare un accurato file di parti 3D, la piattaforma da 2D a 3D è anche in grado di fornire una stima del preventivo del progetto e di agire come un inventario digitale per eliminare lo stoccaggio di parti fisiche.

Inoltre, la piattaforma è completa di funzionalità di rete sicura, consentendo ai tecnici di riparazione di un’organizzazione di richiedere e accedere ai file di parti da postazioni remote. Automatizzando gli aspetti chiave dei flussi di lavoro dei lavoratori MRO, ZVerse afferma che la sua nuova piattaforma può ridurre i tempi di progetto in media del 35% – 50%, il tutto tagliando i costi dipendenti dal tempo e garantendo una precisione geometrica affidabile.

ZVerse scrive: “La piattaforma si integra con i produttori per espandere le pipeline, accelerare e semplificare il processo di creazione dei file e fornire esperienze eccezionali ai clienti per i lead di produzione”.

L’MRO industriale è uno dei tanti casi d’uso della stampa 3D in metallo e viene fornito completo di tutta una serie di strumenti supplementari come il software ZVerse per semplificare i flussi di lavoro. Proprio l’anno scorso, la stampante 3D in metallo OEM Optomec ha lanciato uno strumento di valutazione del ritorno sull’investimento (ROI) specifico per i progetti di stampa 3D MRO. Basato sull’esperienza di rigenerazione propria di Optomec, il calcolatore dei costi è in grado di valutare la redditività delle apparecchiature di rivestimento laser automatizzate per la manutenzione delle turbine a gas.

Altrove, la società di tecnologia energetica Siemens Energy ha recentemente sviluppato una nuova catena di riparazione digitale per stampare in 3D nuove funzionalità su pale di turbine a gas prodotte in modo convenzionale. Il nuovo approccio all’MRO utilizza un processo di fusione del letto di polvere laser appositamente sviluppato – HybridTech – piuttosto che la tecnica di stampa 3D basata su DED più comunemente utilizzata.

Be the first to comment on "ZVerse e la piattaforma di conversione di file CAD da 2D a 3D"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi