14Trees e il gruppo CDC costruiscono un complesso di 52 case stampate in 3D nella contea di Kilifi
 
Kenya: la joint venture 14Trees e la società di finanziamento dello sviluppo con sede nel Regno Unito CDC Group hanno stampato in 3D un complesso di 52 case vicino a Kilifi, nella contea di Kilifi. Lo sviluppo, chiamato Mvule Gardens, utilizza un design sostenibile certificato IFC-EDGE Advanced per supportare la rigenerazione ecologica del suo locale. Holcim, con sede in Svizzera, che detiene una partecipazione in 14Trees, ha fornito il suo inchiostro TectorPrint da utilizzare nelle pareti degli edifici per aumentare la resistenza.

Il CEO di Holcim, Jan Jenisch, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di costruire uno dei più grandi progetti di alloggi a prezzi accessibili stampati in 3D in Kenya. Con la rapida urbanizzazione di oggi, si prevede che oltre 3 miliardi di persone avranno bisogno di alloggi a prezzi accessibili entro il 2030. Questo problema è più acuto in Africa, con paesi come il Kenya che stanno già affrontando una carenza stimata di 2 milioni di case. Distribuendo la stampa 3D, possiamo colmare questa lacuna infrastrutturale su larga scala, per aumentare gli standard di vita per tutti”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi