3D Systems e Konica Minolta insieme per il dipartimento per i veterani USA

3D Systems e Veterans Health Administration Partner per la stampa 3D presso Point-of-Care per veterani

Non è un segreto che la stampa 3D abbia fatto molto per aiutare durante la pandemia COVID-19 in corso , anche se sta causando il caos anche nel nostro settore . 3D Systems (NYSE: DDD ) ha lavorato con Konica Minolta per stampare in 3D le valvole dei ventilatori Venturi in Australia e ha anche collaborato con la Veterans Health Administration ( VHA ) per sostenere i problemi della catena di approvvigionamento nei primi giorni della crisi, come l’organizzazione doveva affrontare maschere e altri DPI. Il VHA ha collaborato con 3D Systems all’epoca per creare un tampone nasofaringeoche potrebbe essere stampato in 3D su apparecchiature di livello produttivo. Ora, i due hanno annunciato che stanno espandendo la loro collaborazione iniziale con una nuova iniziativa per migliorare la cura dei pazienti per i veterani statunitensi.

Dato che il Veterans Day negli Stati Uniti era questa settimana, ovviamente era il momento perfetto per fare questo annuncio.

“Ciò che è iniziato durante la pandemia in risposta a un’esigenza critica si è ampliato per cambiare il modo in cui viene fornita l’assistenza sanitaria. Questa è una collaborazione unica tra un fornitore di soluzioni di produzione additiva e uno dei più grandi sistemi sanitari integrati al mondo per accelerare l’innovazione nell’arena di produzione e distribuzione di dispositivi medici “, Menno Ellis, Vicepresidente esecutivo, Healthcare Solutions, 3D Systems, spiegato in un comunicato stampa. “Il team di esperti di 3D Systems sta collaborando con il team VHA sia nelle nostre strutture che in loco presso il VHA per consentire la produzione in loco di dispositivi medici e contribuire a migliorare la qualità delle cure che forniscono a questa importantissima popolazione di pazienti. “

Con il loro nuovo contratto, VHA e 3D Systems lavoreranno insieme per servire meglio i veterani statunitensi con dispositivi medici stampati in 3D prodotti presso il point-of-care (POC), qualcosa in cui 3D Systems è già esperto . POC è la produzione just-in-time di articoli medici , come modelli anatomici , guide chirurgiche e protesi , sulla base dei dati di imaging medico personale dei pazienti presso il loro luogo di cura .

Le strutture point-of-care (POC) mostrano sempre più interesse nell’utilizzo di soluzioni 3D man mano che la nuova tecnologia emerge, diventa più user friendly e incorpora l’automazione.

La società offrirà supporto al VHA nella creazione di impianti di produzione conformi alla FDA nei suoi vari ospedali per la stampa 3D di dispositivi medici POC. Questo sarà un grande lavoro, poiché il VHA è il più grande sistema sanitario integrato del paese con quasi 1.250 strutture, secondo SME . Ma alla fine, la rete VA sarà in grado di accelerare l’innovazione e rendere più efficiente la propria catena di fornitura al fine di migliorare l’assistenza personalizzata per i propri pazienti.

“In un ambiente altamente regolamentato come l’assistenza sanitaria, la tecnologia è solo una piccola parte della soluzione. Ciò che diventa più critico per il successo del cliente è la partnership con un’azienda che dispone di conoscenze e competenze che operano in un ambiente regolamentato “, ha affermato Ben Johnson, Direttore dello sviluppo prodotto, Healthcare, 3D Systems. “Grazie a questa collaborazione, 3D Systems non solo installerà stampanti 3D presso i siti VHA, ma li aiuteremo anche a installare un sistema di gestione della qualità che includa i processi, la documentazione e la formazione necessari per essere conformi come produttore di dispositivi medici . “

Come parte di questa collaborazione, il team addetto all’assistenza sanitaria di 3D Systems e il VA lavoreranno per progettare dispositivi medici e farli approvare dalla FDA. Gli esperti di applicazioni di 3D Systems gestiranno inizialmente tutti i documenti normativi, oltre a sviluppare un sistema di gestione della qualità per la stampa 3D POC presso le strutture VHA partecipanti. Alla fine, la società formerà i team VHA su come completare il processo da soli, oltre a eseguire il sistema QM e completare le richieste di autorizzazione normativa per i prodotti.

La soluzione POC per i veterani degli Stati Uniti includerà software e flussi di lavoro relativi alla pianificazione chirurgica virtuale (VSP) di 3D Systems , oltre alle stampanti e ai materiali 3D ProX SLS 6100 .

Be the first to comment on "3D Systems e Konica Minolta insieme per il dipartimento per i veterani USA"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi