3D Systems ha registrato un leggero recupero nel 3 ° trimestre del 2020

3D SYSTEMS REGISTRA UNA CRESCITA DEL FATTURATO TRIMESTRALE SEQUENZIALE DEL 20% DURANTE IL TERZO TRIMESTRE DEL 2020

Il produttore di stampanti 3D 3D Systems ha registrato una crescita trimestrale sequenziale del 20,6% nei risultati finanziari del terzo trimestre 2020.

Durante il terzo trimestre del 2020, l’azienda ha generato ricavi per 135,1 milioni di dollari, il 13% in meno rispetto ai 155,3 milioni di dollari registrati nel terzo trimestre del 2019, ma un significativo recupero trimestrale rispetto al calo del 28% registrato nel secondo trimestre del 2020.

La società ha anche compiuto progressi con la ” rifocalizzazione strategica ” annunciata nel secondo trimestre, che l’ha vista concentrarsi sui suoi verticali Healthcare e Industrial e realizzare risparmi in termini di efficienza di $ 60 milioni. Dalla pubblicazione dei risultati, le azioni di 3D Systems sono aumentate del 10% da $ 5,91 a $ 6,54, dimostrando che gli investitori sono soddisfatti del piano di riduzione dei costi dell’azienda.

“Nonostante le sfide della pandemia persistano, siamo stati lieti di offrire una forte crescita trimestrale sequenziale sia nel nostro settore sanitario che in quello industriale”, ha affermato il Dr. Jeffrey Graves, CEO di 3D Systems. “Siamo soddisfatti dei nostri progressi nel trimestre e crediamo che usciremo dall’anno come una società di produzione additiva molto più efficiente e altamente focalizzata”.

3D Systems riporta i propri ricavi in ​​due divisioni: Prodotti e Servizi. I prodotti rappresentano le entrate generate dalle stampanti 3D, dal software e dalle vendite di materiali, mentre i servizi includono tutte le entrate guadagnate dalle soluzioni sanitarie dell’azienda e dalle capacità di produzione su richiesta.

Nel terzo trimestre del 2020, il business dei prodotti dell’azienda ha generato ricavi per 77,2 milioni di dollari, il che rappresenta un calo del 18% rispetto ai 94,5 milioni di dollari registrati nel terzo trimestre del 2019. Se confrontata su base trimestrale sequenziale, questa cifra è di 15,8 milioni di dollari in più rispetto a 3D Systems riportata nel secondo trimestre 2020, e il calo del 18% è ancora un miglioramento rispetto al calo del 34% registrato durante il secondo trimestre.

3D Systems ha registrato un “rimbalzo dell’attività dei clienti” nel terzo trimestre del 2020, quando le aziende hanno iniziato a riaprire dopo la chiusura globale. Di conseguenza, i ricavi dell’azienda nel settore sanitario sono aumentati da $ 56,2 milioni nel terzo trimestre del 2019 a $ 59,8 milioni nel terzo trimestre del 2020, con i suoi prodotti dentali in particolare, che hanno registrato un aumento della domanda.

Ricavi ($) Terzo trimestre 2019 Terzo trimestre 2020 Varianza (%) 9 M 2020 9 M 2020 Varianza (%)
Prodotti 94,5 m 77.2m -18 280,6 m 217,5 m -22,4
Servizi 60,7 m 57,8 m -4,7 183.9m 164.3m -10
Entrate totali 155.3m 135.1m -13 464,5 m 381,8 m -17,8

Il segmento dei servizi dell’azienda ha registrato un calo del fatturato inferiore del 4,7% nel terzo trimestre del 2020, scendendo a $ 57,8 milioni dai $ 60,7 milioni generati nel terzo trimestre del 2019. Ancora una volta, questa cifra rappresenta un recupero di $ 7,3 milioni su base trimestrale e un aumento del 20% delle entrate calo registrato durante il secondo trimestre 2020.

Sebbene 3D Systems abbia ridotto la sua spesa in ricerca e sviluppo dal 31 dicembre 2020 da $ 20,9 milioni a $ 18,8 milioni, le spese operative nette dell’azienda nel periodo sono aumentate da $ 79,2 milioni a $ 126,2 milioni. Questo aumento può essere in gran parte attribuito a un valore di 48,3 milioni di dollari di avviamento che la società ha cancellato nel terzo trimestre del 2020, a causa di un test di impairment innescato dall’impatto della pandemia.

La svalutazione dell’avviamento è stata riportata nel bilancio dell’azienda, ma non influisce sulla sua posizione di cassa e, escludendo la cancellazione, 3D Systems ha effettivamente ridotto i costi operativi del 15,2% dal terzo trimestre 2019 al terzo trimestre 2020.

3D Systems ha venduto due delle sue filiali software come parte di un piano di ristrutturazione, attraverso il quale mira a ridurre i costi di 100 milioni di dollari entro la fine del 2021. Foto tramite 3D Systems.
3D Systems ha venduto due delle sue filiali software come parte di un piano di ristrutturazione, attraverso il quale mira a ridurre i costi di 100 milioni di dollari entro la fine del 2021. Foto tramite 3D Systems.
La “rifocalizzazione strategica” in azione durante il terzo trimestre 2020

Dopo un turbolento secondo trimestre del 2020, in cui 3D Systems ha registrato un calo delle entrate del 28%, il suo nuovo CEO Jeffrey Graves ha deciso di ristrutturare l’attività per concentrarsi sui suoi principali settori verticali Healthcare e Industrial. La società ha fissato un obiettivo iniziale di riduzione dei costi di $ 100 milioni entro il 2022, ed è già sulla buona strada per raggiungere la soglia dei $ 60 milioni entro la fine di quest’anno.

3D Systems ha iniziato riducendo la sua forza lavoro del 20% nel secondo trimestre del 2020 e ha accelerato i suoi piani per far lavorare i colleghi da remoto, chiudendo quelle delle sue strutture che hanno registrato i maggiori cali della domanda. Anche le attività di ristrutturazione dei costi, così come la riduzione delle assunzioni e le minori spese di viaggio dovute alla pandemia, hanno contribuito al risparmio di cassa dell’azienda.

Inoltre, i dati finanziari del terzo trimestre dell’azienda non tengono conto della vendita della sua attività Cimatron alla società di investimento globale focalizzata sulla tecnologia Battery Ventures , che dovrebbe essere conclusa nelle prossime settimane. 3D Systems riceverà 65 milioni di dollari dalla vendita, che saranno destinati alle sue attività di ristrutturazione pianificate, e prevede di vedere “ulteriori dismissioni di attività non essenziali” in corso.

Ulteriori misure di riduzione dei costi nel quarto trimestre del 2020?

Nel quarto trimestre del 2020, 3D Systems ha indicato che si aspetta che il clima economico rimanga difficile, ma che si era posizionato ben oltre il terzo trimestre per prosperare. Dopo aver ottenuto 510.000 approvazioni FDA per una nuova linea di guide chirurgiche e aver visto ACS Custom utilizzare le sue stampanti per creare apparecchi acustici durante il terzo trimestre, la divisione sanitaria dell’azienda continua a crescere.

Inoltre, la società ha lanciato un programma di offerta di azioni durante il terzo trimestre del 2020, in cui ha reso disponibili per l’acquisto azioni per un valore di 150 milioni di dollari. Dato che 3D Systems ha recuperato $ 65 milioni dalla vendita delle sue attività di software, non prevede di dover continuare a offrire azioni nel quarto trimestre, riflettendo i progressi compiuti durante il terzo trimestre.

Nelle sue osservazioni conclusive, Graves ha concluso che i progressi del terzo trimestre di 3D System hanno dimostrato che la sua ristrutturazione aveva riportato l’azienda sulla strada della redditività. “Dal punto di vista del bilancio, abbiamo compiuto progressi sostanziali nella nostra cessione di asset non essenziali e, all’inizio di questa settimana, siamo stati lieti di annunciare un accordo per la vendita delle nostre attività di software Cimatron e GibbsCAM”, ha affermato Graves.

“Questa vendita, che prevediamo si concluderà nelle prossime settimane, rafforzerà il nostro bilancio e contribuirà a garantire la nostra capacità di eseguire le nostre attività di ristrutturazione pianificate, pur mantenendo gli investimenti critici per la crescita delle nostre attività principali”, ha aggiunto. “Continuiamo a perseguire ulteriori cessioni di asset non core che si verificheranno nei mesi a venire”.

Be the first to comment on "3D Systems ha registrato un leggero recupero nel 3 ° trimestre del 2020"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi