Aerospace Valley, Tecnalia 4 progetti di innovazione e tecnologia

Aerospace Valley, Tecnalia per supportare 4 nuovi progetti EIT Manufacturing
L’Istituto europeo di innovazione e tecnologia vuole sviluppare aziende ad alta tecnologia in Europa

Aerospace Valley , Tecnalia , Volkswagen e diverse istituzioni accademiche europee stanno lanciando 4 progetti innovativi nell’ambito dell’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT)

Al fine di rafforzare la capacità di innovazione dell’Europa, l’Unione europea ha lanciato un’iniziativa unica nel 2008 creando l’ Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT), che è diviso in diverse comunità per l’innovazione della conoscenza o CCI, che affronta diverse attività.

Creata nel 2018, EIT Manufacturing è la CCI dedicata alla produzione e comprende 50 partner – industrie, accademici e laboratori di ricerca – provenienti da 17 paesi. Aerospace Valley , uno dei membri fondatori (e gli unici cluster di competitività francesi a far parte di un EIT come membro fondatore) è l’unico rappresentante dell’industria aerospaziale francese.

Dopo il suo primo invito a presentare proposte l’anno scorso, EIT Manufacturing ha confermato il finanziamento di 4 progetti ambiziosi e innovativi, in cui Aerospace Valley e una serie di importanti aziende europee svolgono un ruolo chiave, sia come driver che come partner.

Aerospace Valley
Aerospace Valley è un gruppo francese di società di ingegneria aerospaziale e centri di ricerca. Il cluster si trova nelle regioni di Occitanie e Nouvelle Aquitaine nel sud-ovest della Francia ed è principalmente concentrato nelle città di Bordeaux e Tolosa. Le oltre 500 società affiliate (tra cui Airbus, Air France Industries e Dassault Aviation) sono responsabili di circa 120.000 posti di lavoro nei settori dell’aviazione e dei voli spaziali. Inoltre, circa 8.500 ricercatori sono attivi all’interno delle società e istituzioni affiliate.
L’obiettivo di questi 4 progetti è quello di sviluppare aziende europee ad alta tecnologia con un forte potenziale di crescita, consentendo loro di accedere a nuovi campi e aumentando la loro visibilità sul mercato europeo. Da gennaio e per un anno, team dedicati composti da ricercatori, accademici e produttori supporteranno oltre un centinaio di promettenti aziende tecnologiche:

Soft Dream
Questo progetto, in collaborazione con Aerospace Valley, mira a sviluppare strumenti software che aiuteranno a sfruttare appieno le capacità della produzione additiva ibrida, al fine di padroneggiare costi e tempi per la produzione su larga scala di parti termoplastiche, metalliche e multi-materiali. I risultati consentiranno di sviluppare flessibilità e reattività, riducendo al contempo i tempi di produzione, produzione e prototipazione, in particolare nei settori manifatturiero, automobilistico, aeronautico ed edile.

Questo progetto è coordinato dall’istituto di ricerca RISE (Svezia), in collaborazione con la scuola di ingegneria ESTIA (Francia), Volkswagen (Germania) e l’Università tecnica di Braunschweig (Germania).

AeroMC2
Anche in collaborazione con Aerospace Valley, questo progetto mira a sviluppare una nuova generazione di soluzioni per batterie e motori per aeromobili elettrici, grazie all’uso ottimizzato di materiali che combinano riduzione di costi e peso, resistenza alla corrosione, resistenza e fabbricazione rapida. La digitalizzazione di questo nuovo processo di produzione porterà alla creazione di una piattaforma volta a sviluppare una rete in Europa e nel mondo.

Questo progetto è coordinato dall’Università di Aalto (Finlandia), in collaborazione con ESI Group (prototipazione virtuale – Francia) e Inegi (Istituto di scienza e innovazione nell’ingegneria meccanica e industriale – Portogallo).

Gazzelle accelerator
Guidato da Aerospace Valley, questo progetto mira ad accelerare lo sviluppo di 50 future «Gazzelle» (PMI e start-up ad alto potenziale), che saranno selezionate in base alla loro complementarità e collegamenti al fine di offrire una soluzione globale e innovativa per soddisfare esigenze specifiche dei principali leader del settore.

Una partnership tra Tecnalia Ventures (Spagna), CEA, Università di Tecnologia di Delft (Paesi Bassi), LINPRA (associazione di società di ingegneria in Lituania) e LMS-univ. Patrasso (laboratorio per i sistemi di produzione e automazione dell’Università di Patrasso – Grecia).

Open-Manufacturing
Guidato da Tecnalia Ventures (Spagna), in collaborazione con Aerospace Valley, questo progetto mira a creare un centro di innovazione per l’industria del futuro, che consentirà a 20 start-up e PMI selezionate di beneficiare di un piano d’azione e di un seguito personalizzato , in modo che possano impostare una nuova gestione 4.0

Be the first to comment on "Aerospace Valley, Tecnalia 4 progetti di innovazione e tecnologia"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi