Alstom utilizza la tecnologia di stampa 3D Stratasys FDM per i pezzi di ricambio dei tram 

 


Utilizzando la stampa 3D Stratasys FDM, Alstom è stata in grado di progettare, produrre e consegnare una dozzina di tappi altamente durevoli in sole 48 ore dalla ricezione della richiesta da Sétif. 
Il produttore di materiale rotabile Alstom utilizza la tecnologia di stampa 3D Fused Deposition Modeling di Stratasys per ridurre i tempi di consegna nella produzione di pezzi di ricambio.

L’azienda ha implementato i sistemi di stampa 3D F370 per far risparmiare ai suoi clienti settimane di tempo e migliaia di euro.

Un’applicazione della tecnologia ha visto Alstom stampare in 3D una dozzina di tappi di drenaggio in gomma che vengono utilizzati per sigillare i fori nei fari dei tram. Avendo notato che i fari dei tram venivano rotti dall’accumulo di acqua e pietre che entravano in piccoli fori durante il funzionamento, Sétif Tramways in Algeria si è rivolta alla stampa 3D per superare quello che sarebbe in genere un tempo di consegna di 45 giorni per prendere in consegna le parti del tappo di drenaggio. Combinando l’F370 con il materiale elastomerico altamente durevole FDM TPU 92A, le parti sono state progettate, prodotte e consegnate entro 48 ore e hanno mostrato flessibilità, resistenza all’abrasione e resistenza allo strappo. Hanno anche contribuito a risparmiare circa € 6.000 in costi fissi.

“L’agilità che la stampa 3D ci offre è fondamentale per Alstom strategicamente come azienda”, ha commentato Aurélien Fussel, Additive Manufacturing Program Manager di Alstom. “Laddove i nostri clienti dipendono dai pezzi di ricambio per mantenere le operazioni, avere questa capacità di produzione interna significa che possiamo bypassare la nostra catena di approvvigionamento tradizionale e rispondere in modo rapido ed economico con una soluzione alle loro esigenze”.

“Come abbiamo visto durante il COVID-19, per alcuni aspetti la stampa 3D ha avuto il suo momento spartiacque, con sempre più produttori che abbracciano la tecnologia per aumentare la loro agilità di produzione e ridurre la dipendenza dalla catena di approvvigionamento”, ha aggiunto Yann Rageul, Head of Manufacturing Business Unità per EMEA, Stratasys. “Come nostro cliente di lunga data, Alstom è un brillante esempio per queste aziende che hanno aperto la strada all’uso della produzione additiva per la produzione di pezzi di ricambio per molti anni. Non solo per ottimizzare le proprie efficienze, ma anche per fornire soluzioni innovative per i clienti che sarebbero semplicemente impraticabili con la produzione tradizionale”.

Be the first to comment on "Alstom utilizza la tecnologia di stampa 3D Stratasys FDM per i pezzi di ricambio dei tram "

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi