AP&C firma un nuovo contratto con Airbus per la fornitura di polveri di titanio
 
AP&C, una società di GE Additive, ha firmato un nuovo accordo con Airbus per la fornitura di polveri di titanio (Ti-6AI-4V) da utilizzare nella produzione di additivi metallici. Il nuovo contratto pluriennale per la fornitura di polveri Ti-6AI-4V approfondisce la collaborazione di lunga data tra AP&C e Airbus.

AP&C è leader mondiale nella produzione di polveri di titanio, alluminio e nichel atomizzate al plasma. L’azienda investe continuamente nella sua tecnologia di atomizzazione al plasma, che le consente di produrre nuovi materiali e, in definitiva, di ridurre il costo delle polveri atomizzate al plasma, mantenendo l’alta qualità richiesta dagli utenti della fabbricazione di metalli additivi nel settore aerospaziale.

AP&C ha aumentato la sua capacità a più di 1.000 tonnellate di polvere di titanio all’anno. Questa produzione su larga scala viene eseguita in più di una dozzina di linee di produzione di polvere in due siti di produzione.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi