Barilla in Olanda finanzia lo studio per la stampa in 3d di farmaci in pillole

L’Organizzazione olandese per la ricerca scientifica applicata (TNO) e l’Erasmus Medical Center (EMC) studiano da molto tempo la stampa 3D di medicinali. I farmaci su misura per il singolo paziente offrirebbero molti vantaggi. Il produttore italiano di pasta Barilla ora sta supportando anche il progetto di ricerca per la produzione di tablet individuali dalla stampante 3D.

Se ospedali e farmacisti potessero produrre essi stessi compresse su misura per il paziente, ciò avrebbe molti vantaggi per gli istituti e le strutture mediche, ma soprattutto per i pazienti. La produzione è locale e i tablet non dovrebbero essere ordinati separatamente negli Stati Uniti o in Cina. Inoltre, il paziente riceve farmaci su misura per le sue esigenze. Nei Paesi Bassi sta iniziando uno studio sulla stampa 3D di farmaci specifici per il paziente .

L’ organizzazione olandese per la ricerca scientifica applicata (TNO) e il dipartimento per bambini dell’Erasmus Medical Center (EMC) di Rotterdam sono coinvolti, come annuncia Daniel van der Linden, scienziato presso TNO, in un articolo su Innovation Origins . La società britannica FabRX ha presentato l’ anno scorso i farmaci della stampante 3D .

Farmaco adattato individualmente
Van der Linden spiega che alle persone viene somministrato lo stesso medicinale per una malattia che colpisce persone diverse. I pazienti del reparto pediatrico EMC di Sophia hanno un’età compresa tra poche settimane e 18 anni. Pesano tra i 500 ei 65 chili. La regolazione della dose del farmaco in base all’età e al peso è molto più vantaggiosa per il recupero del paziente.

Una stampante 3D per farmaci dovrebbe aiutare. La TNO ha sviluppato un prototipo di stampante 3D in cui il principio attivo in polvere è inserito in una cartuccia della stampante 3D. Durante la stampa, la stampante aggiunge liquido, facendo aderire gli strati di polvere impilati. La stampante 3D potrebbe anche premere gli ingredienti attivi attraverso uno stencil come una sostanza malleabile e costruire le pillole strato per strato.

Van der Linden sottolinea:

“Dovrebbe essere possibile combinare diversi principi attivi in ​​una compressa in modo che un paziente possa assumere meno compresse. Ciò è particolarmente utile per gli anziani. Spesso soffrono di diversi disturbi legati all’età, per i quali devono assumere diverse compresse “.

Stampa 3D di medicinali
Gli istituti di ricerca nei Paesi Bassi stanno lavorando a una stampante 3D per farmaci adattati individualmente (foto © TNO).
Supporto del pastaio Barilla
Se i farmacisti dovessero creare una combinazione di pillole per ogni paziente, il paziente dovrebbe prendere solo una pillola che contiene tutti i principi attivi importanti nella dose corretta. Se ai bambini non piace prendere farmaci, forse potrebbero essere persuasi da forme più eccitanti come supereroi, conigli pasquali o altre forme divertenti. Il gusto dello strato può anche essere regolato.

La stampante 3D potrebbe anche produrre farmaci in cui il rilascio del principio attivo varia da persona a persona. Questo potrebbe essere controllato tramite lo strato protettivo attorno al farmaco. Il rilascio è ritardato per un periodo di tempo più lungo.

Il produttore di pasta italiano Barilla ha avuto esperienze con impasti di pasta difficili e appiccicosi con il suo progetto di pasta 3D Blu Raphsody . La sostanza necessaria per le tavolette di stampa 3D è altrettanto appiccicosa. L’esperienza di Barilla potrebbe aiutare il progetto TNO ed EMC. Abbiamo già segnalato qui lo sviluppo della stampante 3D per pasta Barilla . Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per articoli su ulteriori progetti di ricerca futuri relativi alla stampa 3D di medicinali.

Be the first to comment on "Barilla in Olanda finanzia lo studio per la stampa in 3d di farmaci in pillole"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi