Boom Supersonic e Northrop Grumman stanno collaborando per fornire varianti del velivolo Overture al governo e agli alleati degli Stati Unit  
 
  
Boom Supersonic, che vuole far volare i passeggeri più velocemente della velocità del suono, ha annunciato una collaborazione con Northrop Grumman incentrata sulle vendite del governo. 
La partnership mira a creare varianti del velivolo supersonico “Overture” di Boom per la risposta militare e alle emergenze, hanno annunciato le società(si apre in una nuova scheda)in una dichiarazione martedì (19 luglio). I termini dell’accordo, compreso il suo valore, non sono stati divulgati.


Boom ha sottolineato che la sua flotta finora non provata sarà in grado di supportare missioni vitali ad alta velocità, portando passeggeri e attrezzature in luoghi critici più velocemente della velocità del suono . 
“Il tempo è un vantaggio strategico in scenari ad alto rischio, dalle evacuazioni di emergenza alla risposta ai disastri”, ha affermato Blake Scholl, fondatore e CEO di Boom.

 

Northrop Grumman è un fornitore di lunga data delle forze armate statunitensi per veicoli spaziali e sistemi di aviazione militare. La partnership tra le due aziende contribuirà a garantire che potenziali clienti militari o governativi possano acquisire velivoli Overture realizzati per le loro esigenze specifiche. “Abbinare l’esperienza di integrazione dei sistemi di difesa aerea di Northrop Grumman con il velivolo supersonico Overture all’avanguardia di Boom ha perfettamente senso”, ha affermato Tom Jones, presidente di Northrop Grumman Aeronautics Systems. “Insieme possiamo garantire che le varianti militari di Overture siano su misura per missioni in cui le capacità e la velocità del sistema avanzato sono fondamentali”.

 
Boom ha respinto i piani per far volare il suo jet di prova XB-1 dopo aver promesso una data nel 2021 . Nel maggio 2022, la società ha dichiarato in un rapporto dei media di Simple Flying(si apre in una nuova scheda)che ha completato l’80% dei suoi test pre-volo. 

 
Anche se Boom è ancora in fase di test pre-volo, la compagnia ha già diversi contratti, avendo firmato un accordo con United Airlines nel 2021 per far volare passeggeri a velocità supersoniche.

 
Una volta pronto, Overture invierà passeggeri da Parigi a Montreal in sole 3 ore e 45 minuti, circa la metà dell’attuale metrica di 7 ore e 15 minuti, secondo Boom(si apre in una nuova scheda).

 

Il velivolo Boom’s Overture è dotato di una fusoliera rastremata che ha un diametro maggiore nella parte anteriore rispetto a quella posteriore, un design che l’azienda sostiene aiuta a ridurre al minimo la resistenza ottimizzando l’efficienza del carburante. Quattro motori montati sulle ali spingono Overture a velocità superiori a Mach 1,7 quando si vola sull’acqua e appena sotto Mach 1 sulla terraferma. 

 
Inoltre, Boom afferma che le ali di gabbiano all’indietro di Overture offrono all’aereo maggiore stabilità e sicurezza a qualsiasi velocità. “L’aviazione non ha fatto un grande passo da decenni. Overture è rivoluzionario nel suo design e cambierà radicalmente il modo in cui pensiamo alla distanza”, ha affermato Scholl nella dichiarazione.

 
Boom non è il solo a lavorare sui jet supersonici. La NASA sta preparando il suo aereo da trasporto supersonico silenzioso sperimentale X-59 per i voli di prova, mentre Virgin Galactic ha anche svelato i piani per un nuovo velivolo Mach 3 per il viaggio di passeggeri supersonico.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi