Cara Stratasys abbiamo bisogno di Thingiverse non di visiere: lettera di Joris Peels direttore di 3dprint

david burns
è david burns

Cari Stratasys: abbiamo bisogno di Thingiverse non di visiere

Cara Stratasys,

Ti conosco da oltre 12 anni. È stato amore a prima vista quando ho visto la mia prima stampante 3D, una Stratasys Dimension 1200. Ho ammirato l’affidabilità, la ripetibilità e la qualità delle tue macchine. Il tuo fondatore Scott Crump è un mio eroe personale e incontrarlo alcune volte è stato il momento clou della mia vita. Come organizzazione, produci macchine valide da molto tempo ormai e mi sono sempre divertito a lavorare con persone di Stratasys in molti modi diversi nel corso degli anni. Ci conosciamo da quando sono usciti Wall-E e In Bruges, visto che entrambi abbiamo visto le Olimpiadi estive di Pechino ed entrambi abbiamo ballato con I Kissed a Girl e Just Dance. Quindi sento di poterti rivolgere come un vecchio amico. Sappi che questo viene dall’amore.

Sono super felice che tu faccia 11000 scudi facciali a settimana. Penso che questo possa davvero aiutare le persone offrendo una precauzione aggiuntiva sicura per molti. Ma, per quanto notevole e piacevole come questa mossa, potresti avere un ruolo molto più importante nella lotta contro COVID. Vedi, ti farò entrare in segreto, possiedi un sito web chiamato Thingiverse. Thingiverse? Sì, l’hai comprato anni fa. Thingiverseè un sito Web in cui le persone possono scaricare file per la stampa 3D. Teoricamente. Sto scherzando, funziona di nuovo, complimenti! Di tutte le principali infrastrutture di stampa 3D del mondo, Thingiverse è insieme al software di suddivisione e Magics una funzionalità essenziale per la comunità della stampa 3D. Thingiverse è l’unico strumento centrale utilizzato da tutti i produttori e dagli utenti desktop di stampa 3D. Lo usavamo tutti i giorni. È ancora il più grande sito Web di stampa 3D al mondo. Bene, vero?

La cosa davvero fantastica di Thingiverse è che ci consente di lavorare tutti insieme. Quindi Mary, il genio dell’ingegneria meccanica, poteva creare un file, Petra poteva perfezionarlo e quindi tutti potevano usarlo. Thingiverse ha il potenziale per rendere superficiali tutti i problemi del mondo. Tutte le cose potrebbero essere progettate e condivise su quel sito. Ciò, a sua volta, renderebbe più preziosa la stampa 3D. Se un problema ha una cosa come soluzione, allora potenzialmente, questa soluzione potrebbe essere creata, sviluppata e condivisa su Thingiverse.

Ora capisco perfettamente che molte cose su Thingiverse sono stupide e forse non molto ben fatte. La maggior parte delle cose su Internet è stupida e non molto ben fatta. In generale, tuttavia, riteniamo che Internet sia utile nel complesso. Thingiverse è proprio una tale utilità. Uso la parola utility in modo mirato. Thingiverse è un’infrastruttura come l’elettricità e l’acqua. Eppure hai trascurato Thingiverse. L’ho trattato un po ‘come un genitore che è uscito per un pacchetto di sigarette e non è più tornato.

Thingiverse ora ha annunci che sono fantastici. Sembra anche molto più nitido e funziona molto meglio di prima. Quindi forse rispetto a prima che tu sia una specie di papà di Natale e delle vacanze estive.

Adesso abbiamo centinaia di migliaia di persone a casa. Sono annoiati e vogliono dare una mano. Centinaia di aziende di stampa 3D in tutto il mondo stanno lavorando su prodotti e soluzioni COVID. So che molti di questi sono dubbi e rischiosi. Ma possiamo sfruttare il potere della comunità della stampa 3D di condividere risultati, soluzioni e fare progressi insieme. La funzionalità principale di Thingiverse è ciò di cui le persone hanno bisogno in questo momento per scaricare e stampare file. Curando selezioni specifiche potresti guidare le persone a NIH e ai file approvati dalle singole autorità sanitarie e ospedaliere. Attraverso le sfide e la presentazione dei problemi, potresti incanalare la nostra energia collettiva verso soluzioni specifiche.

Aziende e produttori sono pronti e disposti a spendere gli sforzi. La maggior parte degli sforzi è ora focalizzata sugli scudi che è almeno più sicuro di alcuni degli sforzi più dubbi là fuori. Ciò che non sta accadendo, tuttavia, è uno sforzo guidato verso la sterilizzazione, prodotti più sicuri, sviluppo di prodotti reali e risoluzione reale. Vedi che al momento tutti stanno solo pappagallo. “Le persone hanno bisogno di maschere, facciamo quelle”. Ciò che non accade è che la richiesta di un singolo medico viene risolta. Non esiste una stanza di compensazione per problemi in cui le persone in prima linea possono chiedere aiuto. Invece le persone sanitarie devono trascorrere del tempo in teleconferenze con aziende utili. Questo è inefficiente.

La cosa più utile al mondo in questo momento non è una maschera o uno scudo. La cosa più utile al mondo in questo momento è il luogo in cui vengono specificati i problemi che possono quindi essere risolti. I problemi unici causati dalla nostra attuale crisi potrebbero in alcuni casi essere risolti dalle cose. Noi come industria siamo il percorso più breve verso cose nuove. Potremmo lavorare collettivamente su come stampare in sicurezza, su come testare le parti, su come migliorare le parti e su come risolvere davvero nuovi problemi. Le persone in prima linea potrebbero semplicemente specificare quale parte hanno bisogno o quale problema hanno e la nostra comunità potrebbe risolverlo. Potrebbero quindi farlo in un posto centrale dove la nostra esperienza collettiva potrebbe portare a parti migliori.

Soluzioni uniche a problemi unici sono le caratteristiche che la nostra tecnologia eccelle. Eppure, dove sono le richieste da parte della macchina che testano le persone per creare un estensore per i loro tamponi in modo che non debbano raggiungere così tanto in macchina? Dove sono i file per tutti quei comunicati stampa e articoli? Dove sono le migliaia di disegni apriporta per mano e piede per ogni porta? Perché qualcuno non ha inventato un apriporta automatico fai-da-te? Dove sono le centinaia di design di rubinetti no-touch? Abbiamo migliaia di ingegneri seduti a casa in una gara per finire Netflix, che possono essere schierati per risolvere problemi specifici che riguardano tutti noi. Le nostre energie vengono sprecate, canalizzale.

So di aver già parlato prima di non fare del male. In questo caso, abbiamo bisogno di un posto centrale in cui sappiamo che si trovano i file migliori e giusti. Abbiamo bisogno di un posto in cui tutti i file possibili vengano sottoposti a revisione e controllo. Abbiamo bisogno di una fonte centrale di verità per tutti i nostri sforzi decentralizzati.

Come industria, siamo passati dai comunicati stampa di produzione di massa agli schermi per la produzione di massa. Questo è lodevole. Preferirei avere uno scudo per proteggermi piuttosto che un pezzo di content marketing, ma ciò non è ottimale. Abbiamo il potenziale per portare un vero cambiamento e rendere questo mondo un posto migliore. Il modo più chiaro per noi come industria di risolvere effettivamente i problemi relativi a COVID è che un posto centrale funga da stanza di compensazione per idee, problemi, migliori pratiche, perfezionamenti e soluzioni. Il posto più probabile per questo, anzi uno che ha già quasi tutte le funzionalità, è Thingiverse. Non sto dicendo che devi smettere di fare gli scudi facciali, ma forse prodigare un po ‘di attenzione sul tuo figliastro preferito e avere Thingiverse a capo della carica su COVID?

11.000 visiere sono belle, ma 11.000 soluzioni sarebbero migliori.

Be the first to comment on "Cara Stratasys abbiamo bisogno di Thingiverse non di visiere: lettera di Joris Peels direttore di 3dprint"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi