Sospeso l’accordo di fusione tra Organovo e Tarveda

L’accordo di fusione di Organovo con Tarveda cade attraverso, per ora

Sono stati alcuni mesi burrascosi per il laboratorio medico in fase iniziale e la società di ricerca Organovo . Da quando ha annunciato un accordo di fusione con Tarveda Therapeutics , una società biofarmaceutica privata in fase clinica, lo scorso dicembre, le direttive della società hanno concentrato le loro energie per ottenere questo accordo. Sebbene la transazione fosse stata approvata dai consigli di amministrazione di entrambe le società e la fusione, che avevano anticipato si sarebbe chiusa nel primo trimestre del 2020, era soggetta all’approvazione degli azionisti di Organovo e Tarveda e ad altre consuete condizioni di chiusura.

Prima dell’assemblea speciale per gli azionisti del 26 marzo, il fondatore di Organovo ed ex amministratore delegato della società, Keith Murphy, ha emesso due lettere chiedendole di votare contro la fusione. E sembra che molti dei suoi segnali di allarme siano stati debitamente notati da quando Organovo non è riuscito a ricevere abbastanza voti per portare a compimento la fusione.

Con la riunione sospesa e Organovo che non riceve la maggioranza dei voti degli azionisti a favore della sua fusione, Murphy, che è anche Presidente emerito e possiede l’1% delle azioni Organovo, sta ora avvertendo la società di chiedere una pausa nel tentativo di fusione e per osservare da vicino gli eventi mondiali attuali. Murphy ha scritto una nuova lettera suggerendo che “dati gli eventi mondiali e la necessità di unità e concentrazione degli sforzi in questo momento” la società dovrebbe rivedere le sue priorità.

Inoltre, la lettera spiega come Organovo avrebbe dovuto aggiornare la riunione fino al 7 aprile nel tentativo di ricevere più voti nel tempo per sostenere la fusione. Alla fine, 47,8 milioni di azioni hanno espresso voto per l’aggiornamento della riunione, mentre ci sono stati 46,9 milioni di voti contrari, abbastanza vicini da indicare che si trattava di un problema significativo. Se il voto di aggiornamento non fosse passato, Organovo non sarebbe stato in grado di continuare a cercare di chiedere voti a favore della fusione, e il voto di fusione sarebbe già stato a corto.

Fondamentalmente, Murphy propone che piuttosto che scontrarsi su queste questioni in questo momento, nel mezzo della crisi globale su COVID-19 , entrambe le parti dovrebbero mettere in pausa il processo e riprendere queste questioni in seguito. Inoltre, ha affermato che “date le condizioni della pandemia globale e l’opportunità della tecnologia di bioprinting 3D di aiutare a trovare cure per COVID-19”, Murphy sta contattando il suo ex collega del Board per una pausa nel conflitto di fusione .

Ma non si tratta solo di un incontro di follow-up e di una nuova lettera di Murphy. La società deve ora affrontare una nuova sfida: immediatamente dopo la proroga della sessione di votazione a causa della mancanza di voti richiesti, il prezzo delle azioni di Organovo è aumentato. Come riportato in precedenza , Organovo è stata una delle principali forze trainanti della tecnologia di bioprinting negli anni 2000. Tuttavia, il prezzo delle azioni Organovo era stato depresso negli ultimi cinque anni, passando da 5,04 USD il 6 giugno 2015 a 0,27 USD il 25 marzo 2020. Entro martedì 31 marzo, il prezzo delle azioni Organovo era pari a 0,41 USD, indicando che il mercato era chiaramente favorevole a dissolvere l’idea della fusione con Tarveda.

Le azioni di Organovo, negoziate sul NASDAQ con il simbolo ticker ONVO , hanno visto un volume di negoziazione insolitamente alto martedì 1 aprile, quando circa 5.905.958 azioni sono cambiate durante il trading, con un aumento dell’817% rispetto al volume della sessione precedente di 644.327 azioni, come riportato . La società ha una capitalizzazione di mercato di $ 53,50 milioni e secondo il punto vendita, gli investitori istituzionali e gli hedge fund detengono il 48,64% delle azioni della società, con alcuni di loro che hanno recentemente modificato le loro partecipazioni. Essex Investment Management stava acquistando una nuova posizione in azioni di Organovo per un valore di circa $ 470.000. Tecnologie rinascimentaliaumentato la propria partecipazione in azioni di Organovo del 9,2%, con l’attuale proprietà di 7.023.760 azioni del valore di $ 2.498.000 dopo aver acquisito ulteriori 591.174 azioni nell’ultimo trimestre. Infine, ARK Investment Management ha aumentato la sua partecipazione in azioni di Organovo del 2,9% e ora possiede 19.499.439 azioni del titolo della società di ricerca medica del valore di 6.936.000 $ dopo aver acquisito ulteriori 550.517 azioni nell’ultimo trimestre.

La lettera di Murphy suggerisce anche che le notifiche di Organovo relative all’assemblea speciale degli azionisti per tenere il voto di fusione non hanno seguito le indicazioni della SEC e che questo fallimento mette in discussione la validità dell’aggiornamento. Propone persino che Organovo abbia cambiato la sede dell’assemblea senza preavviso agli azionisti, causando confusione documentata da parte degli azionisti che probabilmente avrebbe fatto perdere agli azionisti l’opportunità di votare.

Tuttavia, una dichiarazione di Organovo afferma che il 16 marzo Organovo ha inviato un avviso di cambio di posizione agli azionisti registrati, in conformità con la legge del Delaware, in merito a Organovo che sposta la riunione speciale in un formato di riunione virtuale. Ora sembra che la riunione aggiornata ricongiunta per il 7 aprile si svolgerà in un formato virtuale . La società ha anche pubblicato importanti informazioni sulla sessione di voto per i suoi azionisti sul suo sito web.

“Non è nell’interesse di nessuno entrare in una battaglia legale in questo momento data la pandemia globale che tutti noi stiamo affrontando”, ha detto Murphy, “Chiedo al Consiglio Organovo di fare la cosa giusta e accetto di cessare l’attività e presentare queste conta alla luce delle circostanze. Con così tanti azionisti che non votano a sostegno di questa fusione e che probabilmente riterranno invalido l’aggiornamento, il Consiglio dovrebbe ora considerare questo come la cosa giusta per gli investitori. “

Murphy, che ora è CEO e fondatore di un’altra società chiamata Viscient Biosciences , una società di bioterapie focalizzata sull’uso della tecnologia di bioprinting 3D, ha ritenuto che “Organovo è in una posizione particolarmente favorevole per mettere in pausa la pausa, poiché ha già cessato le sue operazioni principali”.

Dobbiamo ammettere che questa notizia non è stata un grande shock poiché ci sono state pochissime informazioni sulla ricerca di Organovo, le partnership con le istituzioni e lo sviluppo di nuovi dispositivi dal 2017.

Nell’agosto 2019, Organovo ha annunciato che il suo Consiglio era alla ricerca di alternative strategiche e, appena due mesi dopo, Viscient Biosciences ha annunciato di aver presentato una proposta di fusione per Organovo. Tuttavia, la società aveva altri piani e ben presto dichiarò ufficialmente di aver raggiunto un accordo di fusione definitivo con Tarveda.

Murphy ha continuato a presentare al pubblico l’attuale situazione affrontata da Organovo nella sua lettera: “Con i mercati dei capitali in subbuglio, sembra anche un brutto momento per avviare una nuova società pubblica attraverso questo tipo di fusione. Tarveda, la società di fusione, intende sviluppare composti cancerogeni e lanciare ulteriori studi clinici, ma sembrerebbe impossibile farlo durante questo nuovo focolaio di coronavirus. In effetti, molte aziende farmaceutiche e biotecnologiche stanno sospendendo gli studi clinici a causa del fatto che i sistemi sanitari sono stati sopraffatti nella lotta critica contro COVID-19 “.

Egli ritiene persino che la questione “probabilmente richiederà una sentenza legale e, eventualmente, un completo riavvio del suo processo di voto per procura”, dal momento che “la notifica insufficiente di Organovo agli azionisti rende potenzialmente inefficace l’aggiornamento e getta l’intero processo nel caos”. Inoltre, ha indicato che “alla luce degli eventi mondiali attuali, in considerazione della sicurezza del personale giudiziario, e di rispettare sia il gran numero di azionisti che votano contro quelli che potrebbero non essere stati contati, piuttosto che tentare di spingere avanti in tali circostanze, Organovo dovrebbe evitare tale conflitto di divisione in questo momento. “

Affrontare sfide e difficoltà imprevedibili fa parte della maggior parte delle aziende in un momento o nell’altro, ma superare un tale disagio ora per un’azienda è difficile. Se Organovo – come qualsiasi altra azienda – riuscirà a uscire dalla crisi, è fondamentale che stabilisca le sue priorità e prenda decisioni difficili per far uscire il business dalla crisi. In questo senso, la lettera di Murphy sembra spingere i direttori di Organovo a chiedersi di cosa la società abbia davvero bisogno in questo momento. Ancora di più, sembra che indipendentemente da quanto possa essere grande la crisi dell’azienda, è significativamente importante tenere il passo con l’attuale situazione globale, mantenere una base di clienti e la fiducia delle parti interessate. Sicuramente, questo non è lo scenario che l’attuale CEO di Organovo, Taylor Crouch, ha immaginato quando ha rilevato la società. Eppure adesso

Be the first to comment on "Sospeso l’accordo di fusione tra Organovo e Tarveda"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi