Carbon,  società di produzione digitale basata sulla Silicon Valley, ha annunciato il lancio del suo primo materiale per uso medico: Medical Polyurethane 100 (MPU 100). Simile ai materiali poliuretanici rigidi del carbonio, MPU 100 è una resina bicomponente di grado medicale in grado di produrre plastiche rigide isotropiche con sintesi luminosa digitale. È progettato per componenti di sistemi medicali, dispositivi a contatto con la pelle, dispositivi a contatto con farmaci e applicazioni per dispositivi medici monouso.

Le caratteristiche principali di MPU 100 includono:

Materiale di qualità ingegneristica con eccellente resistenza all’abrasione
Testato su biocompatibilità USP VI e ISO 10993-5 e -10
Compatibile con metodi di sterilizzazione con ossido di etilene, e-beam e gamma
Mantiene la sua biocompatibilità dopo la sterilizzazione
Compatibile con disinfettanti comuni
Certificato di analisi disponibile
Master file disponibile con FDA
“Con MPU 100, Carbon sta abilitando nuove funzionalità per i produttori di dispositivi medici fornendo proprietà meccaniche, biocompatibilità, compatibilità di sterilizzazione e resistenza chimica per produrre prodotti per l’uso finale sicuri e affidabili per i pazienti”, ha affermato Jason Rolland, Vice President of Materials presso Carbonio. “Le industrie delle scienze della vita e dei dispositivi medici mostrano enormi promesse per l’utilizzo della stampa 3D per la produzione su larga scala e continueremo a dare la priorità allo sviluppo di materiali di prossima generazione in questo segmento”.

MPU 100 viene offerto solo in cartucce da 800 ML a clienti Carbon negli Stati Uniti, in Canada e in Europa.

 

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi