CERATIZIT vince il Premio Innovazione 2020 FEDIL

Il processo di stampa 3D in carburo cementato ottiene il premio per l’innovazione del gruppo CERATIZIT

Negli ultimi anni abbiamo visto tutti i tipi di componenti stampati in 3D realizzati con metalli e leghe metalliche, tra cui tungsteno , acciaio , acciaio inossidabile , nichel , cromo cobalto , rame , ferro , alluminio e persino metalli preziosi come l’ oro . Tuttavia, ad eccezione dei componenti VBN e del suo materiale brevettato in metallo duro Vibenite 480 , è stato difficile trovare un processo AM affidabile per la fabbricazione di parti in carburo cementato che siano coerenti in termini di qualità e prestazioni. Ma questa settimana il gruppo CERATIZIT, uno specialista con sede in Lussemburgo in materiali duri, ha annunciato di essere il destinatario di un premio per l’innovazione dalla federazione aziendale multisettoriale FEDIL per le sue parti in carburo cementato stampate in 3D.

Il pioniere globale della tecnologia del metallo duro esiste da oltre 95 anni e investe costantemente in ricerca e sviluppo per sviluppare le migliori nuove qualità di metallo duro, ceramica e cermet in materiali duri, che utilizza per produrre utensili da taglio specializzati, parti soggette ad usura , inserti indicizzabili e aste. CERATIZIT detiene più di 1.000 brevetti per le sue soluzioni di materiali duri, che vengono utilizzate in una varietà di settori, tra cui aerospaziale, automobilistico e produzione di utensili, ingegneria meccanica e medica, petrolio e gas.

CERATIZIT ha vinto quest’anno il Premio Innovazione 2020 da FEDIL nella categoria “Processo” per il suo nuovo processo di stampa 3D di carburo di tungsteno-cobalto, che l’azienda definisce in un comunicato stampa come una “soluzione ideale per piccoli volumi e alta complessità dei componenti”.

“La produzione additiva di prodotti in metallo duro ci offre una maggiore flessibilità in termini di implementazione dei requisiti dei clienti e apre nuove possibilità di progettazione, che possiamo utilizzare per offrire ai nostri clienti soluzioni personalizzate altamente ottimizzate in un tempo minimo”, ha affermato il responsabile della ricerca e sviluppo di CERATIZIT, il dott. Ralph Useldinger nel rilascio.

Il Dr. Useldinger ha inoltre spiegato che i clienti dell’azienda trarranno vantaggio anche dal supporto attivo nell’ottimizzazione del design del prodotto offerto da CERATIZIT.

Allora, perché esattamente è così importante trovare un buon processo di stampa 3D per le parti in carburo cementato? Il carburo è un materiale metallurgico delle polveri con una fase di materiale duro e una di legante metallico, che gli conferisce la giusta quantità di durezza e tenacità per uso industriale. In termini di carburi cementati utilizzati nella protezione dall’usura e nelle applicazioni di utensili da taglio, il carburo di tungsteno spesso funge da fase di carburo duro e il cobalto è il legante metallico, in modo che, secondo CERATIZIT , “si possano ottenere le migliori proprietà fisiche e meccaniche”.

Gli strumenti realizzati con questo materiale duro possono resistere a temperature più elevate del solito, il che lo rende una buona scelta per le applicazioni di utensili industriali e persino per gli ugelli della stampante 3D . Il carburo cementato ha anche conduttività elettrica e termica, resistenza all’usura superiore e buona resistenza alla compressione e all’impatto. La stampa 3D di componenti in carburo cementato può aiutare a risparmiare tempo e costi durante la prototipazione o la produzione di piccoli lotti, nonché durante la fase di progettazione. Inoltre, la tecnologia consente agli utenti di creare forme molto più complesse con contorni a forma libera rispetto ai processi di produzione convenzionali, come sottosquadri e canali interni, e può anche ridurre il numero di componenti e assiemi necessari.

Produzione additiva di componenti in metallo duro

“Con il suo processo di nuova concezione, CERATIZIT non solo raggiunge la consueta qualità dei prodotti fabbricati mediante pressatura e lavorazione, ma può anche rispondere meglio alle esigenze dei clienti”, afferma il comunicato.

Be the first to comment on "CERATIZIT vince il Premio Innovazione 2020 FEDIL"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi