La prima serie di sedie di design ispirate alle forme e alle strutture bioniche presenti in natura e stampate in 3D nel cemento utilizzando la tecnologia di stampa a letto di polvere di cemento a più alta risoluzione disponibile oggi. La SEDIA N°ONE rivisita elementi della natura, che si riflettono nel linguaggio del design della sedia. Intricate strutture bioniche emulano modelli trovati nelle piante e in altri esseri viventi. Il metodo di stampa 3D rivela sfumature di produzione sotto forma di motivi simili agli anelli degli alberi, conferendo a ogni pezzo una firma distinta. I composti per la stampa del cemento possono essere scelti in base all’utilizzo della SEDIA N°ONE all’interno o all’esterno, rendendo la sedia un complemento d’arredo di design artistico universalmente utilizzabile. Stampato in modo sostenibile su vetro riciclato come materiale di base, la SEDIA N°ONE incarna un modo a prova di futuro per creare e rimodellare oggetti con cui si interagisce quotidianamente. Le sedie sono stampate in un unico pezzo, garantendo stabilità strutturale e una superficie continua e liscia. Le sensazioni grezze fornite dal materiale collegano istantaneamente l’utente all’oggetto, soddisfacendo il desiderio di semplicità, purezza ed essenzialità. Premio Red Dot: concetto di design .

 

Una coproduzione tra Progress Group3D Innovation e studiooberhauser è stata premiata come Best of the Best al rinomato premio internazionale di design Red Dot “Alla ricerca del buon design”. Il progetto ottiene un punteggio in uno dei più grandi concorsi di design al mondo con un design innovativo e un’assoluta libertà di forma. Su circa 4.000 candidature internazionali, solo 38 hanno ricevuto il Red Dot: Best of the Best.

Il progetto di design CHAIR N°ONE è un mobile concepito da studiooberhauser con assoluta libertà di forma, creato in un design scultoreo, estremamente dinamico e realizzato nel processo di stampa 3D da Progress 3D Innovation. Dinamismo, durata e sostenibilità conferiscono al materiale concreto una bellezza inconfondibile che può essere raggiunta solo con il processo di stampa 3D. Le sedie sono stampate in un unico pezzo, che garantisce stabilità strutturale e una superficie continua. Il processo di attivazione selettiva del cemento conferisce al cemento un proprio linguaggio come materiale, collegando istantaneamente l’utente all’oggetto e trasudando semplicità, purezza ed essenzialità.

Il Red Dot: Best of the Best viene assegnato per il design pionieristico ed è il più alto riconoscimento nel Red Dot Award: Design Concept. Solo i migliori concetti di design in una categoria ricevono questo premio.

Progress Group Innovazione 3D

Interior design, statue, figure o intere facciate possono essere realizzate da Progress 3D Innovation, azienda del gruppo Progress con sede a Bressanone, utilizzando l’innovativo processo di stampa 3D. Con la nuova tecnologia di attivazione selettiva del cemento si crea un’assoluta libertà di forma.

Studio Oberhauser

Studiooberhauser realizza progetti di fari sostenibili e riunisce un team multidisciplinare di menti creative e innovative che lavorano nei campi del product design, interior design e installazioni. L’attenzione è rivolta alla ricerca e all’utilizzo di metodi di produzione nuovi e innovativi. L’ultimo progetto si basa sull’attivazione selettiva del cemento, un processo di stampa 3D di nuova concezione per calcestruzzo e materiale cementizio.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi