I ricercatori cinesi sviluppano una batteria al litio metallica stampata in 3D ad alta densità energetica
 
I ricercatori cinesi hanno recentemente sviluppato un nuovo tipo di batteria al litio metallico con tecnologia di stampa 3D, migliorando significativamente la durata della batteria e la densità energetica.

La batteria al litio metallico dovrebbe essere la batteria ad alta energia di prossima generazione per la sua potenziale densità di energia elevata. Ma i colli di bottiglia, come la crescita dei dendriti di litio e la bassa efficienza coulombiana, con conseguente scarsa ciclabilità e bassa densità di energia, ne hanno limitato le applicazioni.

I ricercatori del Dalian Institute of Chemical Physics dell’Accademia cinese delle scienze utilizzano la tecnologia di stampa 3D per realizzare impalcature a base di carburo di titanio per il deposito di litio metallico come catodo, che raggiunge un’eccezionale capacità areale di 30 milliampere ora per centimetro quadrato e un ciclo durata di oltre 4.800 ore senza produrre dendrite di litio.

L’anodo stampato in 3D è stato realizzato da reticoli porosi di litio ferro fosfato (LiFePO 4 ) con un carico di massa che raggiunge 171 mg per centimetro quadrato, migliorando efficacemente le prestazioni elettrochimiche della batteria.

Questo percorso tecnico offre una strategia praticabile per lo sviluppo di batterie con una lunga durata e un’elevata densità di energia, secondo lo studio.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Energy Storage Materials.
 
 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi