Che cos’è la tecnologia di stampa 3D DCLF? Secondo HITRY, la resina fotosensibile sviluppato internamente rappresenta la chiave per il continuo liquido formando della tecnologia DCLF ( D igital C ontinuous L iquid F orming ). Oltre ai nanomateriali che promuovono il rapido livellamento della resina, la resina fotosensibile contiene anche componenti che promuovono la polimerizzazione della barriera all’ossigeno Migliora.

Lo strato non polimerizzato cresce da zero a dieci micrometri a decine di micrometri a centinaia di micrometri a contatto con l’ossigeno per risultati ad altissima risoluzione. La superficie della stampa dall’alto verso il basso viene livellata rapidamente senza modificare le proprietà di indurimento della resina o utilizzando un recoater. La tecnologia DCLF consente di raggiungere velocità di stampa estremamente elevate, come spiega HITRY

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi