CNPC Powder, con sede a Vancouver, in Canada, e con strutture produttive in Cina, riferisce che la sua linea di produzione automatizzata di metallo (AMP) recentemente creata sta producendo una nuova gamma di polvere di alluminio progettata appositamente per la produzione di additivi metallici Powder Bed Fusion (PBF).

Si dice che le polveri in lega di alluminio presentino una buona scorrevolezza e sfericità, con pochi satelliti. CNPC afferma che le polveri sono posizionate per fornire valore alle applicazioni AM di grande volume in settori come quello automobilistico e aerospaziale.

La nuova linea AMP dell’azienda è l’ultimo sviluppo nel suo stabilimento di produzione. “Abbiamo raggiunto il successo con la nostra linea AMP e la nostra suite di leghe Al ridisegnando l’atomizzazione oltre le capacità di atomizzazione esistenti, come VIGA, PREP ed EIGA”, afferma la società. “Questa riprogettazione dal basso ha consentito una maggiore efficienza e minori costi di produzione, il tutto migliorando la fluidità e la sfericità, quasi eliminando le impurità e aumentando la produzione.”

Oltre alla nuova polvere di lega di alluminio, CNPC produce una vasta gamma di polveri metalliche tra cui ferro e leghe di rame, nichel, acciaio inossidabile e altro ancora.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi