Come stampare una maniglia apriporta contro il coronavirus

Maniglia igienica dalla stampante 3D

La lotta contro la diffusione del coronavirus riguarda principalmente la riduzione del contatto diretto tra le persone al fine di evitare il rischio di infezione da infezione da goccioline. Tuttavia, toccare le superfici su cui si trovano i virus può anche portare a un’infezione da SARS-CoV-2 (COVID-19). Maniglie delle porte o pulsanti di controllo sugli ascensori possono essere contaminati dal virus starnutendo o tossendo, e il virus può essere trasmesso toccando la superficie contaminata con la mano.

Frank Sattler, proprietario dell’azienda SATTLER 3D , con sede a Erfurt , ha ora sviluppato uno strumento che consente, ad esempio, di non dover più toccare direttamente le maniglie delle porte. Questa maniglia igienica salva i guanti usa e getta o impedisce le lussazioni con il braccio per aprire le porte. Pesa solo circa 50 g e può essere pulito con disinfettanti convenzionali o alcool.

L’impugnatura igienica è stata progettata con software CAD 3D e i primi campioni sono stati prodotti con la stampante 3D. Dopo i primi tentativi presso l’azienda e vari cambiamenti, è stato effettuato un primo test in una struttura di cura a Erfurt. Dall’inizio di questa settimana, sono stati prodotti altri prototipi con diverse stampanti 3D al fine di consentire un test più ampio. Inoltre, SATTLER 3D è alla ricerca di un partner nel settore che possa rilevare la produzione in serie.

Be the first to comment on "Come stampare una maniglia apriporta contro il coronavirus"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi