Cytena sta per presentare un nuovo sistema per il bioprinting unicellulare

Cytena è una società di bioprinting acquisita da CELLINK nel 2019 . La società ha annunciato il 25 gennaio per mostrare l’evoluzione delle sue tecnologie di bioprinting.

Cytena è stata fondata nel 2014 come parte dell’Istituto per la tecnologia dei microsistemi (IMTEK) presso l’Università di Friburgo. L’azienda, specializzata in tecnologie monocellulari, è nota soprattutto per la vendita di soluzioni per la manipolazione di cellule biologiche e per la sua tecnologia brevettata di stampante monocella, in grado di stampare singole cellule in un processo “documentato, delicato e sterile” isolare e dare via “. Nel 2015 la società ha presentato la sua prima stampante ed è riuscita a conquistare numerosi partner noti.

La tecnologia di bioprinting a cellula singola funziona in modo simile alla tecnologia a getto d’inchiostro. Il sistema genera goccioline miniaturizzate e libere da un chip microfluidico. All’interno del chip, parte della cartuccia per il sistema di dispensazione, sono presenti tutte le celle campione. Il sistema funziona come un erogatore diretto, ovvero è possibile generare una goccia se necessario. Un obiettivo del microscopio e una fotocamera scattano foto, che vengono poi analizzate dal software . Il sistema non controlla la consistenza della goccia prodotta, ma identifica cosa contiene la goccia. I dati vengono quindi utilizzati per separare le singole goccioline di cellule.

Per ordinare le goccioline, viene utilizzato un sistema di bloccaggio pneumatico, che si trova appena sotto l’ugello. Quando viene generata una goccia contenente una singola cellula, viene trasmessa sul substrato. Tutte le goccioline vuote e multicellulari vengono raccolte e smaltite dall’otturatore.

La tecnologia ha portato a collaborazioni con aziende farmaceutiche come AstraZeneca. Cytena si è concentrata sullo sviluppo e sulla commercializzazione di tecnologie innovative di isolamento e coltivazione di singole cellule dall’estate 2020.

La nuova tecnologia sarà presentata il 25 gennaio. Il 28 gennaio si terrà un webinar con spiegazioni più dettagliate ed esempi di applicazione.

Be the first to comment on "Cytena sta per presentare un nuovo sistema per il bioprinting unicellulare"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi