La società di ortopedia di Johnson & Johnson Depuy Synthes ha sfruttato la tecnologia di stampa 3D per sviluppare uno dei suoi nuovi prodotti ATTUNE Knee.

Il portfolio  ATTUNE è costituito da impianti e componenti che supportano il ripristino delle funzionalità del ginocchio, rivolgendosi a un presunto 20% dei pazienti con artroplastica totale del ginocchio (TKA) che riferiscono difficoltà nel completare attività come inginocchiarsi e salire e scendere da un’auto.

Il ginocchio con cuscinetto fisso senza cemento ATTUNE di DePuy con tecnologia AFFIXIUM 3DP è il primo prodotto all’interno di questo portafoglio a basarsi sulla stampa 3D. Con la tecnologia di stampa 3D, DePuy è stato in grado di creare una struttura reticolare tridimensionale che genera una porosità simile all’osso naturale per una fissazione biologica avanzata e aiuta a migliorare la stabilità iniziale dell’impianto.

Il ginocchio con cuscinetto fisso senza cemento ATTUNE con tecnologia AFFIXIUM 3DP è stato introdotto sul mercato insieme al sistema di ginocchio stabilizzato mediale ATTUNE, che incorpora inserti anatomici asimmetrici con un labbro mediale rialzato per fornire stabilità mediale. Queste nuove aggiunte al portafoglio si uniscono a prodotti come ATTUNE GRADIUS Curve e GLIDERIGHT Articulation, progettati per “rivoluzionare la cura del paziente al ginocchio”.


“Attraverso le nostre soluzioni di ginocchio DePuy Synthes, stiamo rivoluzionando l’approccio tradizionale all’artroplastica totale del ginocchio offrendo ai pazienti un’esperienza chirurgica su misura basata sulla combinazione dei nostri impianti cinematicamente avanzati, della nostra tecnologia digitale differenziata e delle tecniche specifiche del paziente”, ha commentato Juston Gates, vicepresidente mondiale della ricostruzione del ginocchio per DePuy Synthes. “Riteniamo che questa combinazione possa portare al restauro del ginocchio e con essa immaginiamo un futuro di risultati migliori e maggiore soddisfazione del paziente”.

“Il ginocchio ATTUNE AFFIXIUM è un punto di svolta per i pazienti”, ha aggiunto il dottor Ryan Nunley, chirurgo ortopedico, St Louis, MO. “La natura porosa rappresenta in modo più naturale la struttura ossea, che credo aiuti con la stabilità iniziale dell’impianto. La fissazione senza cemento sta crescendo rapidamente e questa è un’opportunità fenomenale per far progredire la cura del paziente”.

(PRNewsfoto/DePuy Synthes)

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi