Divergent 3D taglia un terzo del suo personale

Divergent 3D è una casa automobilistica statunitense che, tra le altre cose, vuole rivoluzionare la produzione di automobili con la stampa 3D. Ora si è saputo che la società doveva tagliare gran parte del proprio personale.

La crisi del coronavirus colpisce molte industrie. Ciò include anche il settore automobilistico. Per diversi anni abbiamo riferito sull’innovativa società Divergent 3D, che si è prefissata l’obiettivo di utilizzare la tecnologia moderna per la produzione di automobili. Ciò include anche la produzione additiva. Oltre a fornire altri produttori del settore, l’azienda sviluppa anche le proprie auto. Fu solo a febbraio che l’azienda mostrò i primi dettagli della sua Hypercar Czinger 21C stampata in 3D .

Tuttavia, la pandemia COVID-19 ha paralizzato una parte significativa dell’industria automobilistica nelle ultime settimane. Anche il 3D divergente lo rileva e ha tagliato un totale di 57 impiegati dai circa 160 impiegati. Il fondatore e CEO Kevin Czinger ha dichiarato a Techcrunch che un core team rimane con l’azienda. Ciò garantisce lo sviluppo tecnologico e la cura dei clienti.

Be the first to comment on "Divergent 3D taglia un terzo del suo personale"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi