EPIC GAMES RAFFORZA L’ECOSISTEMA DI CREATORI 3D CON L’ACQUISIZIONE DI SKETCHFAB
 
Il rinomato sviluppatore di videogiochi Epic Games , la società dietro il diffusissimo Unreal Engine e giochi come Fortnite e Gears of War, ha acquisito il marketplace di modelli 3D Sketchfab .

Con sede a New York, Sketchfab ha trascorso gli ultimi dieci anni a costruire la sua piattaforma di contenuti 3D basata sul Web, in cui gli utenti possono condividere, modificare, acquistare e vendere file 3D, AR e VR. Il mercato ora ospita oltre cinque milioni di utenti e quattro milioni di risorse, inclusi oggetti progettati per la stampa 3D.

Epic Games non ha ancora rivelato i termini dell’acquisizione, ma ha dichiarato che Sketchfab continuerà a operare con il proprio marchio e identità collaborando strettamente con il team di Unreal Engine. Unendo le forze, le aziende alla fine saranno in grado di rendere più accessibile il contenuto sulla piattaforma di Sketchfab, il tutto facendo crescere contemporaneamente entrambi gli ecosistemi dei creatori.

“Il team di Sketchfab ha svolto un lavoro incredibile aprendo il mondo dei contenuti 3D sul Web e consentendo a chiunque di modificare e pubblicare contenuti online”, ha affermato Marc Petit, VP e General Manager di Unreal Engine. “Poiché l’adozione della tecnologia 3D in tempo reale continua a crescere, la domanda di soluzioni basate sul web non farà che aumentare. Siamo entusiasti di lavorare insieme al team di Sketchfab per potenziare ancora più creatori.”Un ecosistema irreale

L’Unreal Engine di Epic è uno dei motori di videogiochi più popolari al mondo ed è attivo dal 1998. Negli ultimi due decenni, il suo utilizzo è cresciuto oltre il solo settore dei giochi, con applicazioni in effetti speciali, realtà aumentata e altri 3D media.

Tuttavia, proprio come qualsiasi motore, Unreal ha bisogno di risorse: file 3D digitali utilizzati per popolare i mondi dei videogiochi con personaggi e oggetti di scena. La società gestisce il proprio marketplace Unreal Engine per questo scopo, in cui gli sviluppatori che non possono progettare le proprie risorse semplicemente le acquistano da coloro che possono.

Mentre il marketplace di Unreal Engine funge da hub per i creatori di 3D da diversi anni, Epic Games sta cercando di alzare la posta. È qui che entra in gioco Sketchfab.

Costruire un metaverso interconnesso

Gran parte della novità nella piattaforma di Sketchfab è nella sua accessibilità e versatilità. Essendo un mercato basato sul Web, la tecnologia si integra in modo eccellente con diversi importanti strumenti di progettazione e pubblicazione 3D, tra cui Blender e Maya . È inoltre già integrato con una varietà di prodotti Epic Games come RealityCapture e ArtStation e completamente compatibile con tutti i browser e i sistemi operativi comunemente utilizzati, inclusi i dispositivi mobili.

In futuro, Epic Games continuerà a supportare l’ampia rete di integrazioni attualmente in atto con la piattaforma di Sketchfab. Ciò include il supporto per uno dei principali concorrenti di Unreal: Unity .

Inoltre, con Epic Games ora al timone, le politiche sui prezzi di Sketchfab sono già state rinnovate per essere più redditizie per i creatori 3D della piattaforma. In particolare, le commissioni del negozio sono state ridotte dal 30% ad appena il 12%, il che è enorme per coloro che si affidano alla piattaforma come fonte di reddito primaria.

Inoltre, il piano Sketchfab Plus a pagamento è stato reso completamente gratuito, il che significa che agli utenti verranno forniti più caricamenti e file di dimensioni maggiori senza costi aggiuntivi. Il piano Pro ancora più premium è stato migliorato per fornire 50 caricamenti mensili anziché 30 e il piano Business è impostato per essere ritirato del tutto.

“Abbiamo creato Sketchfab con la missione di dare forza a una nuova era di creatività e fornire un servizio ai creatori per mostrare il loro lavoro online e rendere accessibili i contenuti 3D”, ha affermato Alban Denoyel, CEO e co-fondatore di Sketchfab. “Unirci a Epic ci consentirà di accelerare lo sviluppo di Sketchfab e del nostro potente set di strumenti online, fornendo allo stesso tempo un’esperienza ancora maggiore per i creatori. Siamo orgogliosi di lavorare al fianco di Epic per costruire il Metaverse e consentire ai creatori di portare il loro lavoro ancora più lontano”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi