L’Agenzia federale per lo sviluppo economico dell’Ontario meridionale (FEDDEV), il programma di aumento delle attività e produttività dell’Ontario, sta contribuendo con 3,5 milioni di dollari rimborsabili a Equispheres Inc.

L’onorevole Helena Jaczek, ministro responsabile della FEDDEV e la parlamentare locale di Kanata-Carleton Jenna Sudds, hanno formalmente annunciato il piano di investimenti come parte dell’impegno del governo canadese per l’innovazione e il cambiamento climatico. Segue un investimento di 8 milioni di dollari dalla fondazione del governo canadese per  lo sviluppo sostenibile della tecnologia canadese  (SDTC) nel gennaio 2020. 

A Equispheres, un’azienda di ingegneria dei materiali specializzata in polveri metalliche per la produzione additiva nei settori automobilistico, aerospaziale e della difesa, è stato offerto il denaro per aumentare la produzione dei suoi materiali in polvere metallica.

Sta mettendo online ulteriori reattori commerciali per aiutare a produrre le sue polveri di alluminio in attesa di brevetto che sono prodotte da un processo di atomizzazione che crea particelle sferiche altamente uniformi con caratteristiche che si dice siano adatte al processo di produzione additiva. 

Kevin Nicholds, CEO di Equispheres, ha dichiarato: “Siamo grati per la forte leadership del governo canadese sull’azione per il clima e i programmi che supportano questo tipo di innovazione tecnologica e pulita e questo investimento significativo da parte di FEDDEV aiuterà a sostenere i prossimi passi nella nostra crescita: lavorare con partner nei settori automobilistico, aerospaziale e della difesa per qualificare i nostri materiali per applicazioni industriali.

“Le polveri metalliche Equispheres hanno proprietà uniche che consentono una produzione più rapida di parti stampate in 3D più forti, più leggere e più affidabili e questo contributo ci consentirà di aumentare il nostro processo di produzione e sfruttare un’opportunità in crescita esponenziale nello spazio della stampa 3D”. 

Le polveri soddisfano la necessità di parti più leggere pur mantenendo precisione, ripetibilità e velocità di produzione di massa, il che è particolarmente vantaggioso per le parti automobilistiche e aerospaziali.

Nicholds ha aggiunto: “Equispheres mira a consentire alla stampa 3D industriale di competere con la produzione tradizionale e la nostra tecnologia delle polveri metalliche riduce drasticamente il costo della produzione di parti 3D in modo tale che sia economicamente redditizio in applicazioni di produzione in serie come l’automotive”.

Equispheres ha anche rafforzato la sua esperienza nel settore automobilistico all’interno del suo team di gestione, nominando Thomas Bloor alla guida del suo sviluppo aziendale globale e Rob Wildeboer – presidente esecutivo del fornitore automobilistico di primo livello Martinrea International – ricevendo un seggio nel consiglio di amministrazione dell’azienda.

Calvin Osborne è anche entrato a far parte di Equispheres lo scorso dicembre come Direttore operativo per aiutare a guidare i piani di espansione e commercializzazione dell’azienda e tre nuovi reattori dovrebbero ora entrare in funzione quest’anno, aggiungendo capacità di produzione per soddisfare la crescente domanda del mercato e creando nuovi posti di lavoro in la regione di Ottawa.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi