Evonik Venture Capital sta investendo nella start-up americana Laxxon Medical. Con sede nello stato del Nevada, la start-up ha sviluppato una tecnologia di serigrafia 3D che può essere utilizzata per produrre tablet strutturati. Immagine: Evonik


Evonik Venture Capital investe in Laxxon Medical. Con sede nello stato americano del Nevada, l’azienda ha sviluppato una tecnologia di stampa serigrafica 3D che può essere utilizzata per produrre tablet strutturati. Tra le altre cose, consente il rilascio controllato di principi attivi farmaceutici per un periodo di tempo più lungo. Allo stesso tempo, più ingredienti possono essere combinati in una compressa. I polimeri di Evonik assicurano il rilascio preciso dei principi attivi nelle nuove compresse.

“La tecnologia è un grande vantaggio per i pazienti. Il rilascio controllato del principio attivo riduce gli effetti collaterali e il numero di compresse che il paziente deve assumere. Ciò riduce anche il rischio di dimenticare un farmaco importante”, afferma Bernhard Mohr, Head di Evonik Venture Capital. “Siamo entusiasti di supportare le innovazioni che portano benefici reali alle persone e alla loro salute”. 

compresse a strati
La stampa serigrafica 3D Laxxon può essere utilizzata per produrre tablet con diversi strati. Ad esempio, è possibile una combinazione di livelli attivi e inattivi. Questa struttura consente il rilascio di più dosi di un farmaco in momenti diversi. In un altro design di compresse, più farmaci possono essere stratificati e combinati in un’unica compressa. Le dimensioni, la geometria, la struttura interna e i materiali utilizzati consentono una cinetica ideale – ovvero la velocità delle reazioni chimiche nell’organismo – per il rilascio dei principi attivi. 

Un altro vantaggio della tecnologia è la velocità di stampa. È significativamente più veloce dei processi di stampa 3D consolidati e rende possibile la produzione di massa. Una migliore somministrazione di farmaci potrebbe anche creare opportunità per le aziende farmaceutiche di espandere i brevetti esistenti.

Evonik ha oltre 60 anni di esperienza nelle tecnologie di somministrazione di farmaci. L’azienda produce eccipienti, sostanze inattive che fungono da veicoli per i medicinali. I polimeri sono usati, ad esempio, come rivestimento per compresse. Provocano il rilascio del principio attivo subito dopo l’ingestione, dopo un certo ritardo, o costantemente per un periodo di tempo più lungo. 

In futuro, i prodotti Evonik verranno utilizzati nelle paste da stampa Laxxon. Inoltre, Evonik e Laxxon hanno firmato un accordo di cooperazione e sviluppo prodotto congiunto. Sulla base di questo accordo, l’azienda di specialità chimiche prevede di produrre compresse per Laxxon. 

Somministrazione precisa del farmaco
La tecnologia è rilevante per le aree di crescita dell’innovazione di Evonik Healthcare Solutions e Additive Manufacturing. “La somministrazione dei farmaci sta diventando sempre più precisa e sempre più adattata a gruppi di pazienti specifici”, afferma Thomas Riermeier, capo della linea di business per l’assistenza sanitaria di Evonik. “Lavorare con Laxxon ci consentirà di accelerare le nostre attività in questo mercato importante ed emergente”. 

Laxxon è stata fondata in Svizzera nel 2017 da Helmut Kerschbaumer, Klaus Kühne e Achim Schneeberger. Dal 2021 l’azienda ha sede negli Stati Uniti con una filiale tedesca e una svizzera.

“Evonik è il partner perfetto per supportare lo sviluppo di nuovi tablet con proprietà di rilascio uniche”, ha affermato Kerschbaumer, che è anche amministratore delegato di Laxxon. “Siamo lieti di avere al nostro fianco una delle aziende chimiche leader a livello mondiale, con la quale possiamo sviluppare ulteriormente i nostri prodotti mentre li produciamo commercialmente”. 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi