ExOne col Metal 3D Printing Adoption Center ha consegnato più di due milioni di parti metalliche ai suoi clienti in tutto il mondo

EXONE SUPERA LA CONSEGNA GLOBALE DI 2 MILIONI DI PARTI METALLICHE, RAFFORZA LA PRODUZIONE DI PARTI IN ACCIAIO INOSSIDABILE CON NUOVI SISTEMI
 
 
Il produttore di stampanti 3D Binder Jet ExOne ha raggiunto una pietra miliare con il suo Metal 3D Printing Adoption Center, che ora ha consegnato più di due milioni di parti metalliche ai suoi clienti in tutto il mondo.

La società ha anche rivelato di aver aggiunto al centro due nuove stampanti a getto di legante X1 25Pro nel tentativo di rafforzare la produzione di parti in acciaio inossidabile per i clienti industriali e gli uffici di servizi di stampa 3D. 

 

Il centro di adozione della stampa 3D in metallo di ExOne produce parti ininterrottamente dal 2005 e ora funziona 24 ore su 24, 7 giorni su 7 con 28 stampanti 3D in metallo. Il centro produce parti per clienti industriali e agenzie di servizi di stampa 3D su richiesta come Shapeways, Sculpteo e Xometry e consente ai clienti di provare la stampa 3D a getto di legante metallico per i loro progetti prima di acquistare un sistema ExOne per la propria produzione.

La struttura ha ora consegnato più di due milioni di parti metalliche in tutto il mondo, con la produzione di metalli single-allow che secondo quanto riferito è in aumento dal lancio della tecnologia brevettata Triple Advanced Compaction Technology (ACT) di ExOne . Triple ACT è ora presente su tutte le stampanti dell’azienda e utilizza un metodo unico di erogazione, diffusione e compattazione di polveri metalliche ultrafini durante il processo a getto di legante.

La tecnologia è in grado di fornire una densità della parte finale di oltre il 97 percento con tolleranze dimensionali nell’intervallo <1%-2,5%, a seconda del materiale utilizzato, fornendo un’elevata consistenza alle parti.

Oltre ad annunciare il traguardo della consegna delle parti, ExOne ha anche installato due nuove stampanti 3D X1 25Pro con tecnologia Triple ACT presso il suo centro di adozione. I due sistemi saranno dedicati alla gestione di due materiali in acciaio inossidabile, 17-4PH e 316L, poiché l’azienda mira ad aumentare la produzione di parti stampate in 3D in acciaio inossidabile per i suoi clienti.

Progettata pensando alla produzione ad alto volume, la X1 25Pro presenta un volume di costruzione di 400 x 250 x 250 mm e offre una velocità di costruzione fino a 3600 cm³/ora, consentendo di stampare un’ampia gamma di dimensioni delle parti. 

 

Oltre alle sue offerte in acciaio inossidabile 316L e 17-4PH, ExOne offre un’ampia varietà di altri metalli monolega tra cui 305L, M2 Tool Steel, 6061 Aluminium, Copper e Inconel 718 che l’azienda ha qualificato per il suo processo di getto di legante ad agosto l’anno scorso. 

In totale, i sistemi a getto di legante dell’azienda lavorano ora più di 20 materiali metallici, ceramici e compositi di cui circa la metà sono monoleghe. Secondo ExOne, la sua crescente gamma di materiali qualificati è il risultato dell’ampio elenco di partnership con i clienti dell’azienda, tra cui con società del calibro di NASA , Oak Ridge National Laboratory e Virgina Tech . 

Ad esempio, in ottobre ExOne ha collaborato con l’ US Air Force Research Laboratory (AFRL) per qualificare l’AF-9628 , un acciaio ad alta resistenza prodotto dall’aeronautica statunitense, per il getto di leganti, mentre una partnership con Global Tungsten & Powders ha visto i due le aziende collaborano per promuovere l’uso delle polveri di tungsteno nella stampa a getto di leganti metallici. 

Tuttavia, il materiale più popolare dell’azienda continua ad essere X1 Metal 420i, un composito a matrice metallica composto per il 60% da acciaio inossidabile 420 infiltrato per il 40% con bronzo. Essendo sia durevole che conveniente, il materiale viene utilizzato per applicazioni industriali e di utensili come lo stampaggio a iniezione di plastica, nonché per beni di consumo come i gioielli.

Be the first to comment on "ExOne col Metal 3D Printing Adoption Center ha consegnato più di due milioni di parti metalliche ai suoi clienti in tutto il mondo"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi