Fabrica Group presenta il suo sistema Fabrica 2.0 Micro AM a Formnext
 
Lo specialista della stampa 3D Fabrica Group (ex Nanofabrica) presenterà la sua nuova tecnologia micro-AM Fabrica 2.0 alla fiera.

Fabrica 2.0 è stata presentata per la prima volta al pubblico alla fiera Rapid + TCT di Chicago a settembre. La nuova tecnologia viene ora esposta per la prima volta in Europa. Oltre a una macchina, nello stand di Formnext sono stati esposti alcuni pezzi che dimostrano la qualità e la precisione dei componenti che possono essere prodotti.

Avi Cohen, Head of Strategic Sales di Fabrica Group, afferma: “Siamo tutti entusiasti di poter finalmente visitare di nuovo le fiere dopo la pandemia di COVID e finalmente tenere alcuni incontri faccia a faccia in un ambiente fieristico. Per il Gruppo Fabrica, questo è in realtà parte del nostro lancio globale poiché esponiamo per la prima volta a un evento specializzato europeo dal lancio del nostro sistema Fabrica 2.0 Micro AM. “

La tecnologia si basa su un processore di luce digitale ( DLP ), ma per ottenere una risoluzione ripetibile nell’intervallo dei micrometri, DLP è combinato con l’uso di ottiche adattive. Questo strumento, abbinato a una gamma di sensori, consente un circuito di feedback chiuso, motivo per cui Fabrica 2.0 di Fabrica Group può raggiungere livelli di precisione molto elevati pur rimanendo conveniente come soluzione di produzione. Inoltre, attraverso una rigorosa ricerca e sviluppo, il Gruppo Fabrica è riuscito a sviluppare i propri materiali proprietari (basati sui polimeri industriali più comunemente usati) che consentono un’altissima risoluzione delle parti prodotte.

Il Gruppo Fabrica si rivolge ai settori dell’ottica, dei semiconduttori, della microelettronica, dei MEMS , della microfluidica e delle scienze della vita con la sua tecnologia di risoluzione di un micrometro . Questi settori hanno elevate esigenze di precisione e complessità e, fino ad ora, l’unico modo per arrivare sul mercato è stato attraverso tecnologie di produzione tradizionali sproporzionatamente costose o restrittive.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi