La linea Filamentive PRO presenta filamenti per applicazioni di stampa 3D industriale
 
La startup britannica di filamenti per la stampa 3D Filamentive , orgogliosa di sicurezza e sostenibilità , ha introdotto un nuovo portafoglio di polimeri ad alte prestazioni, chiamato Filamentive PRO ; i filamenti di questa linea sono destinati ad applicazioni di ingegneria industriale. La società afferma che i suoi nuovi materiali potrebbero suscitare scalpore nelle industrie high-tech come aerospaziale, automobilistico, manifatturiero e medico, poiché i filamenti presentano rapporti resistenza-peso che potrebbero dare ai materiali metallici una corsa per i loro soldi.

 
Filamentive cita lo Sculpteo State of 3D Printing Report nel 2021 affermando che il 49% degli utenti esperti, quelli con una significativa esperienza AM che stampano in 3D in una capacità lavorativa, ha affermato di utilizzare la tecnologia per scopi di produzione e che il 72% degli utenti afferma che la forza è la proprietà materiale più importante per i loro scopi. Come riportato in precedenza da SmarTech Analysis , i materiali della famiglia del poliarileterchetone (PAEK), tra cui PEEK e PEKK, costituiranno probabilmente quasi il 19% dei ricavi totali dei materiali polimerici per la stampa 3D entro il 2026 e, molto recentemente, la società di ricerche di mercato AM ha affermato che il settore dei polimeri del mercato “è cresciuto di anno in anno di una quantità modesta”, con vendite di hardware in aumento di quasi il 12% nel primo trimestre del 2021.

 
Quindi Filamentive ha deciso di dare alle persone ciò che vogliono: filamenti di stampa 3D polimerici resistenti e resistenti, in grado di resistere alle alte temperature per fabbricare parti personalizzate di alto valore. Inoltre, mantenendo la sostenibilità in primo piano e riducendo l’impatto ambientale, tutti i materiali della linea Filamentive PRO, oltre ad essere imbobinati su bobine di cartone 100% riciclato, sono più resistenti di qualcosa come il PLA, quindi possono aiutare ad aumentare il prodotto cicli di vita e, a sua volta, minor consumo di energia, sprechi e input di materiale.

Un’altra delle iniziative di sostenibilità di Filamentive è la riduzione dell’impronta di carbonio e la sua partnership con Ecologi aiuta a compensare le emissioni di carbonio derivanti da trasporti, produzione e attività dei dipendenti. Parlando di partner, le collaborazioni dell’azienda con LEHVOSS e Mitsubishi Chemicals , che considerano anche la sostenibilità una priorità, hanno reso possibile la prima linea di materiali Filamentive PRO.

 
Il portafoglio è così composto:

3F PHT 9825
3F PERCORSO 9936
3F PHT CF 9891
PPSU
PEI ULTEM 9085
PEI ULTEM 1010
3F PEEK CF 9676
3F PEEK 9581
3F PEKK 50082
3F PP CF 9928
Il partner di Filamentive Mitsubishi utilizza un concetto originale del gruppo Mitsubishi Chemical Holdings Corporation chiamato KAITEKI che funge da guida per risolvere problemi sociali e ambientali, oltre a suggerire una strada migliore per lo sviluppo sostenibile del pianeta e della società.

 
Molti dei filamenti ad alta temperatura della linea Filamentive PRO sono classificati UL 94-V0, oltre a presentare resistenza chimica, alta resistenza e alta resistenza al calore. Questi includono il PEI ULTEM 9085 ad alte prestazioni, con elevate prestazioni meccaniche; PEI ULTEM 1010 ultra performante, con una temperatura di transizione vetrosa di 217°C; PPSU, che presenta una maggiore resistenza agli agenti chimici e agli urti rispetto a ULTEM; 3F PEKK 50082 NT, con ottime proprietà meccaniche ed elevata resistenza chimica, termica e all’usura; 35 PEEK 9581 non rinforzato con capacità di sostituzione del metallo; e 3F PEEK CF 9676, rinforzato con fibra di carbonio per una migliore resistenza alla compressione e rigidità.

 
Firmatari del Global Compact delle Nazioni Unite , il partner di Filamentive LEHVOSS ha anche un’agenda dedicata alla sostenibilità . I suoi filamenti LUVOCOM 3F non sono solo facili da lavorare, ma offrono anche qualità e proprietà migliorate. I materiali ottimizzati per AM abilitati per il nuovo portafoglio PRO sono la poliammide (PA) 3F PAHT 9825 resistente alle alte temperature; 15% PA6 3F PAHT CF 9891 rinforzato con fibra di carbonio, con grande rigidità del materiale; 3F PAHT 9936, che consente operazioni continue fino a 100–120°C e presenta anche un’eccellente resistenza alla trazione e all’urto; e 3F PP CF 9928, un copolimero di polipropilene (PP) rinforzato con fibra di carbonio che è sicuro ESD.

Ravi Toor , fondatore e amministratore delegato di Filamentive, ha dichiarato: “Con la stampa 3D sempre più utilizzata come vero strumento di produzione, Filamentive PRO cerca di soddisfare la crescente domanda di polimeri ad alte prestazioni utilizzati nelle applicazioni industriali, pur continuando a sostenere la nostra agenda centrale di sostenibilità. “

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi