Ford è il primo produttore di automobili in Europa a utilizzare le stampanti 3D di grande formato di Formlabs

Lo stabilimento spagnolo della casa automobilistica Ford Motor Company è la prima casa automobilistica in Europa a integrare la nuova stampante 3D Form 3L nei suoi processi di produzione. Ford utilizza la stampa 3D di grande formato, tra le altre cose, per produrre chiusure specifiche per valvole. Vengono utilizzati per controllare la tenuta dei motori.

Ford Spain è la prima casa automobilistica in Europa a utilizzare la stampante 3D Form 3L nella sua produzione. La Form 3L è una stampante 3D di grande formato del produttore statunitense Formlabs . Lo stabilimento Ford per la carrozzeria e l’assemblaggio di Valencia utilizza la Form 3L per produrre speciali chiusure in plastica. Questi vengono utilizzati in un test del vuoto per verificare la tenuta dei motori. Con la stampa 3D, Ford può prototipare nuovi strumenti in loco e produrre parti specifiche in meno tempo ea costi inferiori rispetto alla produzione tradizionale.

L’impianto di assemblaggio e carrozzeria Ford utilizza già una stampante 3D desktop Form 3 di Formlabs e ha ora integrato la Form 3L con un volume di stampa di 33,5 × 20 × 30 cm nei suoi processi di produzione. Nel campo della produzione additiva, le stampanti 3D di Formlabs utilizzano la stereolitografia. Ciò consente di produrre prototipi e parti di applicazione con un’elevata qualità della superficie. Secondo il comunicato stampa, la stampa 3D è stata particolarmente utile nella produzione di una parte specifica per un dispositivo di controllo della qualità del motore. L’intero ciclo di produzione, dalla progettazione e prototipazione al prodotto finale, si è svolto presso lo stabilimento Ford di Valencia.

“Era la prima volta per noi che usavamo la stampa 3D per questo scopo e siamo molto soddisfatti del risultato”, ha affermato Carlos Cambralla, Ingegnere di affidabilità e manutenzione presso Ford a Valencia.

Il produttore di automobili aveva bisogno di tappi valvola speciali per un dispositivo che testasse se un motore è a tenuta stagna. Questi speciali tappi di plastica vengono utilizzati in un test del vuoto sul motore. Devono quindi da un lato essere flessibili per sigillare ermeticamente e dall’altro resistere a pressioni estremamente basse durante la prova. Dopo aver progettato i cappucci in plastica specifici per questo strumento, il team ha sviluppato dei prototipi prima di stampare finalmente in 3D le parti finali. Poiché Ford necessitava solo di circa 1.000 di questi cappucci di plastica, la stampa 3D è stata la scelta migliore.

“A volte avevamo bisogno dei cappucci delle valvole il giorno successivo. Quindi era importante poterli produrre il più rapidamente possibile “, afferma Carlos Cambralla.

Con un lotto relativamente piccolo di queste parti, era anche più economico produrle in loco. A causa della produzione interna di queste parti, Ford non dipendeva da fornitori esterni e quindi non doveva reagire a possibili tempi di fermo nel processo di assemblaggio.

“Siamo orgogliosi di supportare una casa automobilistica rinomata come Ford. Con l’aiuto della stampa 3D, i prototipi possono essere sviluppati molto più velocemente, ma anche parti finite e perfettamente funzionanti possono essere prodotte in brevissimo tempo. Al giorno d’oggi, in particolare, è vantaggioso non dover fare affidamento su catene di fornitura complesse, ma piuttosto avere l’autonomia per produrre rapidamente tali parti nella propria fabbrica “, afferma Stefan Holländer, Amministratore delegato EMEA di Formlabs.

Con il suo grande volume di stampa, la Form 3L può produrre molti di questi tappi con valvola in un unico lavoro di stampa. Ford ha anche utilizzato la stampa 3D SLA per riparare pulsanti rotti su dispositivi elettronici. Con la resina trasparente trasparente, i nuovi pulsanti venivano stampati facilmente in modo che i LED interni fossero ancora visibili. Finora, lo stabilimento di carrozzeria e assemblaggio di Valencia ha stampato quasi 100 parti diverse. La stampa 3D è diventata un’utile aggiunta al tuo processo di produzione.

Be the first to comment on "Ford è il primo produttore di automobili in Europa a utilizzare le stampanti 3D di grande formato di Formlabs"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi