La start-up statunitense Grid Logic presenta processi di stampa 3D in metallo multimateriale
 
La start-up statunitense Grid Logic ha presentato al RAPID+TCT 2022 il suo processo di stampa 3D per la stampa 3D multimateriale con diversi metalli o la combinazione di metalli e ceramica in un unico processo di stampa. Il processo è simile al processo di getto del legante, ma elimina il legante. 

Grid Logic al TCT ha presentato il proprio lavoro. L’azienda di stampa 3D ha affrontato il problema della stampa 3D multimetallo, ovvero il problema del multimateriale quando la ceramica deve essere inclusa nel mix di materiali, come riporta in un articolo la rivista statunitense 3DPrint.com . Come soluzione, Grid Logic ha presentato un metodo per separare le polveri metalliche.

Metallo e ceramica vengono combinati in un processo di stampa 3D

Il sistema di Grid Logic applica tre o più strati di polvere su un supporto durante la stampa. La macchina può combinare metalli e ceramiche dissimili che sarebbero difficili da miscelare con altri metodi. La stampa finita viene sinterizzata in forno, creando una parte finale. La sinterizzazione della polvere di metallo stampata in 3D è simile al getto di legante metallico, tuttavia qui non è presente alcun legante. Le particelle di metallo giacciono una sopra l’altra con zirconio come materiale di supporto e vengono sinterizzate insieme. Il sistema non utilizza testine a getto d’inchiostro, rulli, ricopertori o laser. Il tutto è stato sviluppato dal CEO Matthew Holcomb, un ingegnere chimico. Suo fratello Jim Holcomb, un ex ingegnere della General Motors, ha progettato il robusto sistema a portale.

Grid Logic ha anche presentato vari dimostratori applicativi come un rotore a magneti permanenti a flusso assiale costituito da un magnete al neodimio e un conduttore in rame per alimentare veicoli elettrici. Ha mostrato una bobina dello statore trifase che può essere utilizzata come motore a induzione per molte applicazioni industriali. Altre parti consentivano di combinare una bobina di rame con un isolante in ceramica. Grid Logic offre servizi di stampa 3D, sviluppo di materiali, ricerca e sviluppo e sviluppo di sistemi personalizzati.


La tecnologia di produzione additiva multimateriale dell’azienda è in grado di produrre parti da una varietà di polveri ceramiche, metalliche e isolanti. Attualmente l’elenco delle polveri comprende rame e leghe di rame, tungsteno e leghe di tungsteno pesante, Ti-6Al-4V e carburo di silicio

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi