L’università ha affermato che il progetto ha utilizzato una manodopera minima e ha avuto un costo molto basso del materiale concreto


La German Technology University of Oman (GUtech) afferma di aver stampato in 3D tre strutture a tempo di record a Duqm, la zona economica speciale dell’Oman. L’università afferma di aver stampato in 3D una caffetteria (che si dice sia la prima al mondo), un bagno pubblico e una casa di pescatori rispettivamente in 22, 13 e 19 ore.

L’università ha sottolineato che la durata totale del progetto, incluso il movimento della stampante 3D, è stata di soli otto giorni e ha aggiunto che le prestazioni non hanno eguali.

“GUtech ha introdotto la stampa 3D del calcestruzzo nel sultanato dell’Oman e ha mostrato come possiamo adottare la più recente tecnologia di costruzione e utilizzarla in modo da ottenere il massimo da essa. Con la stampa veloce da record in Duqm, abbiamo dimostrato il potenziale della stampa 3D per costruzioni. Abbiamo una grande fiducia nel nostro team di esperti dell’Oman e puntiamo a raggiungere risultati superiori alle aspettative”, ha affermato il dott. Yousuf Al Bulushi di GUtech.

Nel dicembre 2021, GUtech ha svelato quello che allora era il più grande edificio stampato in 3D al mondo .

 

Tutti gli edifici stampati in 3D sono stati realizzati in collaborazione con Teejan che funge da appaltatore generale. Gli edifici sono stati stampati in 3D con materie prime disponibili localmente e la soluzione D.fab sviluppata da COBOD e CEMEX, che consente di stampare in 3D il calcestruzzo con il 99% di materiali di provenienza locale a un costo molto basso. In totale, sono stati utilizzati solo 3.600 dollari USA per il calcestruzzo delle tre strutture. Si dice che tutte le strutture abbiano muri portanti senza colonne, solai del tetto e parapetti stampati in 3D.

Si dice che la caffetteria commerciale stampata in 3D abbia una superficie di 81 m2 e il tempo totale di stampa sia stato di 22 ore: si dice che il team GU Tech sia riuscito a terminare la costruzione in tre giorni, assegnando otto ore di lavoro al giorno. La struttura ha un’altezza di 3,7 me i materiali consumati sono stati 19,6 m3 di calcestruzzo.

Il secondo edificio era un bagno pubblico con una superficie totale di 20 m2. Il tempo totale di stampa è stato di 13 ore, suddivise su due giorni. L’altezza della struttura è di 3,5 me la costruzione ha consumato 10,6 m3 di cemento.

Nel giugno 2022, il Comune di Dubai lancia diverse attività tecniche sulle tecnologie di stampa 3D .

 

L’ultimo edificio stampato in 3D era una casa di pescatori, con una superficie di 72 m2. Per completare l’edificio, gli specialisti GUtech hanno avuto bisogno di sole 19 ore di stampa, suddivise in due giorni. La casa a un piano è alta 3 m e ha richiesto 17,3 m3 di cemento.

Duqm è una nuova area di sviluppo, basata su diverse zone economiche, turistiche e di sviluppo, che contiene un porto polivalente, un bacino di carenaggio per le riparazioni navali, un porto peschereccio, un aeroporto regionale e aree turistiche, industriali e logistiche.

Le autorità di Duqm hanno approvato il metodo di costruzione stampato in 3D e fornito i permessi per gli edifici stampati in 3D, ha affermato GUtech.

Nell’ottobre 2022, SCIB ha annunciato il completamento della prima casa stampata in 3D nel Borneo .

 

Zaid Marmash, capo architetto e responsabile per il Medio Oriente presso COBOD, ha concluso: “Sono orgoglioso di aver co-progettato gli edifici stampati in 3D da GUtech e approvati in Duqm. Con l’uso di curve e forme non convenzionali, gli edifici corrispondono alla natura futuristica e ambiziosa di Duqm. La stampa 3D in calcestruzzo, così come Duqm, sono entrambe molto promettenti e GUtech sta fornendo la prova che le promesse si stanno realizzando”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi