Oxford Performance Materials, Inc. (OPM; https://oxfordpm.com/ ) – leader del settore nella scienza avanzata dei polimeri, nelle tecnologie di rivestimento e nei dispositivi biomedici stampati in 3D – ha annunciato oggi un accordo per l’acquisizione del portafoglio di brevetti dell’inglese Ketonex, Ltd ., che comprende la tecnologia di sintesi dei polimeri PAEK più performante al mondo. Aggiungendo questi brevetti di sintesi al suo portafoglio esistente, OPM ha rafforzato le sue capacità come leader riconosciuto nella tecnologia dei materiali PAEK (poliarileterchetone), con ampie applicazioni nei settori biomedico, industriale, aerospaziale, energetico ed elettronico.

OPM ha iniziato a lavorare con Ketonex oltre un decennio fa. In quegli anni le aziende hanno collaborato allo scale-up iniziale e allo sviluppo delle tecnologie di sintesi dei polimeri Ketonex. All’inizio del 2022 questo lavoro ha raggiunto traguardi tecnici e commerciali critici, che hanno portato all’acquisizione.

La tecnologia Ketonex è stata costruita su un metodo di sintesi PAEK a bassa temperatura che ha prodotto prodotti PAEK di alta qualità. Originariamente commercializzato da BASF, l’adozione era limitata a causa dei costosi metodi di produzione. Ketonex ha successivamente migliorato le efficienze di produzione PAEK esistenti e ha brevettato un processo avanzato. La tecnologia Ketonex offre vantaggi sostanziali rispetto ad altri metodi di sintesi PAEK che producono materiali come PEEK e PEKK prodotto convenzionalmente, come originariamente inventato da DuPont. Il metodo brevettato Ketonex di sintesi a bassa temperatura (“LTS”) produce polimeri con eccellente stabilità, purezza, morfologia controllata e riproducibilità del prodotto. Inoltre, questo esclusivo portafoglio di tecnologie consente di modificare la struttura portante del polimero per creare in modo economico nuovi sistemi polimerici per soddisfare specifiche esigenze di mercato e applicazioni commerciali non soddisfatte. Nello specifico, questa tecnologia LTS faciliterà lo sviluppo di nuovi materiali PAEK con:


Temperature di servizio più elevate per la produzione additiva di parti ad alte prestazioni per applicazioni aerospaziali e industriali impegnative;
Temperature di lavorazione inferiori e lavorabilità migliorata che possono essere utilizzate nelle macchine 3DP in poliammide a letto di polvere esistenti;
Vantaggi di sostenibilità per industrie come l’energia eolica che devono affrontare sfide di riciclaggio significative; e
La capacità di fornire capacità di rivestimento avanzate per migliorare la cattura del carbonio, il contenimento nucleare, i veicoli elettrici e altri sistemi energetici impegnativi.
 

“OPM ha lavorato con Ketonex per molti anni per convalidare questa tecnologia e comprenderne il potenziale”, ha affermato Scott DeFelice, CEO di Oxford Performance Materials. “All’inizio, i nostri gruppi erano convinti che i polimeri PAEK prodotti in modo convenzionale avessero raggiunto i loro limiti di prestazione. I mercati odierni richiedono una migliore lavorabilità e prestazioni più elevate per applicazioni di materiali sempre più ampie e OPM lavorerà con partner del settore che hanno applicazioni specifiche per questa esclusiva tecnologia PAEK”. Sin dalla sua fondazione, oltre 20 anni fa, OPM ha creato un ampio portafoglio di proprietà intellettuale e prodotti incentrati sulle applicazioni PAEK e sulle tecnologie di processo al servizio dei settori sanitario, aerospaziale, energetico ed elettronico. DeFelice ha continuato: “Con l’aggiunta del portafoglio di brevetti Ketonex PAEK, OPM è tornato alla scienza fondamentale dei polimeri. Ciò rappresenta una pietra miliare nella nostra strategia complessiva di scienza dei materiali e pone le basi per un sostanziale progresso dell’impresa, rafforzato da una catena del valore proprietaria integrata al servizio di mercati ad alto valore e in crescita.

I termini della transazione non sono stati resi noti. I servizi legali sono stati forniti da Updike Kelly Spellacy.

Informazioni su Oxford Performance Materials, Inc.
Oxford Performance Materials, Inc. è stata fondata nel 2000 per sfruttare e commercializzare il materiale termoplastico dalle prestazioni più elevate al mondo, il PEKK (poli-etere-chetone-chetone). L’attività dei materiali di OPM ha sviluppato una gamma di tecnologie proprietarie e brevettate per la sintesi e la modifica di una gamma di polimeri PAEK venduti con il marchio OXPEKK®, comprese le tecnologie di rivestimento per una gamma di applicazioni industriali e biomediche. OPM è un pioniere nella stampa 3D. La tecnologia OsteoFab® di OPM è in produzione commerciale in numerose applicazioni di impianti ortopedici, inclusi dispositivi di medicina cranica, facciale, spinale e sportiva, e le parti di produzione OXFAB® di OPM sono progettate per applicazioni industriali altamente esigenti.

Informazioni su Ketonex, Ltd.
Fondata nel 2009, Ketonex Ltd. è uno sviluppatore di metodi di sintesi proprietari per materiali termoplastici PAEK. I polimeri PAEK sono utilizzati in applicazioni molto impegnative nei mercati industriale, biomedico, aerospaziale ed energetico. Lo sviluppo di un metodo di sintesi PAEK industrializzato a bassa temperatura è fondamentale per creare materiali abilitanti del 21° secolo. Ketonex ha sviluppato metodi sintetici di livello mondiale per modificare i polimeri PAEK, con l’obiettivo di fornire migliori prestazioni dei materiali e lavorabilità per soddisfare le richieste del mercato emergente.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi