Hyperganic Core 2.0 e Hyperganic Print Framework 2.0 nel 2021

Hyperganic emerge dalla furtività con due lanci di prodotti
“La preparazione automatica della stampa e il controllo del processo estremamente preciso sono fondamentali per la produzione di massa AM”.

La società di software tedesca Hyperganic inizierà finalmente a parlare più apertamente del suo portafoglio di prodotti quando rilascerà le piattaforme Hyperganic Core 2.0 e Hyperganic Print Framework 2.0.

Dopo aver trascorso anni in modalità invisibile, l’azienda afferma di essere pronta a “far girare la testa” con i suoi esempi avanzati di parti AM generate al computer.

La seconda versione di Hyperganic Core, la sua piattaforma geometrica basata su voxel per la progettazione algoritmica e basata su AI, verrà rilasciata nella prima metà del 2021 ed è descritta come la “ base della piattaforma Hyperganic ”. Hyperganic Core utilizza voxel a risoluzione della stampante o superiore per rappresentare la geometria con “complessità arbitraria”, definendola tramite modelli di superficie o parametrici, nuvole di stampa, modellazione implicita o manipolandola tramite accesso diretto ai voxel.

Le sue capacità includono un nuovo modello di programmazione basato su strumenti standard del settore, nuove opzioni di visualizzazione e “significativi miglioramenti delle prestazioni” su workstation e hardware di consumo. Core 2.0 è disponibile su desktop e come piattaforma applicativa cloud scalabile ed è stato oggetto di partnership tra Hyperganic e aziende nei mercati medicali e industriali.

“Il 2021 sarà un anno importante per Hyperganic”, ha detto a TCT Lin Kayser, co-fondatore e CEO di Hyperganic . “Rilasceremo la seconda versione della nostra piattaforma Hyperganic Core in un mercato molto più ampio. Abbiamo lavorato con i nostri clienti per realizzare prodotti molto sofisticati, alcuni dei quali davvero ambiziosi. Con Core 2.0, stiamo portando questo a un livello completamente nuovo, avvicinandoci alla nostra visione di generare parti e persino intere macchine attraverso algoritmi e intelligenza artificiale. “

Nel frattempo, la piattaforma Print Framework 2.0 è considerata da Hyperganic il luogo di lavoro per la preparazione della stampa e il controllo di processo altamente preciso.

Le sue capacità includono riparazione della rete, taglio, generazione di supporto, annidamento, impilamento, controllo del processo a livello di voxel e supporto multi-materiale per sistemi basati su estrusione e la famiglia di piattaforme multi-materiale di Stratasys. Ci sono anche opzioni di alleggerimento e testurizzazione integrate, generazione di strutture di supporto migliorate per i mercati medico e della gioielleria e un “ miglioramento significativo ” per la stampa 3D FFF, che include riempimento senza fessure, anti-trasudamento, rilevamento automatico dell’arco e radicamento del percorso adattivo. Il software Print Framework 2.0 sarà disponibile nel primo trimestre del 2021.

“La preparazione automatica della stampa e il controllo del processo estremamente preciso sono fondamentali per la produzione di massa AM”, ha affermato Markus Finke, Direttore dello sviluppo aziendale di Hyperganic. “Con la nuova versione di Hyperganic Print Framework, offriamo una soluzione completa per tutti i processi di stampa, siano essi a base di resina, estrusione o polvere. Due parti si distinguono: supporto multimateriale e miglioramenti estesi per materiali difficili come il PEEK. “

Be the first to comment on "Hyperganic Core 2.0 e Hyperganic Print Framework 2.0 nel 2021"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi