ZVerse DME

ZVerse lancia la nuova generazione di piattaforma di abilitazione alla produzione digitale

ZVerse, Inc. , società di tecnologia di produzione digitale con sede nella Carolina del Sud , fondata nel 2013, ha sviluppato quella che considerava l’unica piattaforma CAD as a Service ( CADaaS ) per la produzione digitale, che offre ai clienti degli uffici di servizio file CAD 3D producibili. L’azienda ha orientato le sue operazioni verso la stampa 3D di DPI questo autunno a causa della pandemia COVID-19, vincendo un premio per il suo lavoro rapido e la produzione di massa di milioni di visiere stampate in 3Dper gli educatori, i lavoratori in prima linea, i ristoranti e la comunità in generale. Per soddisfare rapidamente questa esigenza di DPI, ZVerse ha sfruttato la sua piattaforma DME (Digital Manufacturing Enablement) basata sull’intelligenza artificiale. Ora, l’azienda ha annunciato il lancio della prossima generazione della sua piattaforma DME.

DME è una soluzione per il flusso di lavoro pensata per eliminare azioni lunghe e dissimili relative al processo di progettazione e produzione. La piattaforma utilizza algoritmi avanzati, quella che dovrebbe essere un’interfaccia utente di qualità e altri strumenti, come un’opzione da 2D a 3D , che possono aiutare gli OEM che stanno cercando di portare strategicamente i loro prodotti sul mercato a una velocità maggiore. DME aiuta i produttori a valutare, misurare e spiegare le informazioni di progettazione sulle loro parti con tutte le altre parti coinvolte nello sviluppo e nella fabbricazione.

David Craig, il presidente di ZVerse, Inc., ha dichiarato in un comunicato stampa: “Gli OEM di quasi tutti i settori verticali di produzione, inclusi industriale, automobilistico, beni di consumo durevoli, aerospaziale e oltre, trarranno vantaggio dalla tecnologia rivoluzionaria e dall’esperienza utente di ZVerse per risolvere ostacoli problematici che costano tempo e denaro per portare i prodotti sul mercato “.

Abbiamo notato che ZVerse ha già offerto alcuni degli strumenti di produzione digitale elencati nel suo annuncio e ci siamo chiesti se la piattaforma DME lanciata di recente fosse un rebranding degli strumenti in un’unica soluzione e cosa la rendesse esattamente diversa dalle offerte precedenti. Laura Watford, PR e Digital Asset Manager per ZVerse, ha detto a 3DPrint . com in un’e-mail in cui l’azienda ritiene che la piattaforma “affronti le sfide costose e problematiche che rallentano l’ingresso nel mercato”.

“La piattaforma DME è diversa da quella che abbiamo fatto prima. Sebbene tu possa vedere alcuni elementi di cui hai sentito parlare da ZVerse in passato (come dal 2D al 3D), questi elementi sono cresciuti notevolmente in termini di automazione “, ha continuato Watford. “Sebbene l’offerta ZVerse CADaaS abbia storicamente offerto quel servizio, questa offerta è molto più automatizzata nella piattaforma DME, facendo affidamento meno sul lavoro di progettazione manuale e più sull’automazione del processo che mai. Oltre a questo, l’ambito della piattaforma DME si estende oltre qualsiasi offerta ZVerse fino ad oggi e pone una forte enfasi sul divario esistente tra il processo di sviluppo del prodotto e il processo di produzione. “

Secondo il sito Web, la piattaforma elimina le lacune informative tra lo sviluppo e la produzione del prodotto e semplifica il processo in modo che sia più facile e gestibile. La nuova e migliorata piattaforma DME consente agli OEM di automatizzare e ridimensionare i file CAD 2D in modelli 3D, oltre a ridurre la quantità di iterazioni di progettazione, richieste di costi e ordini di modifica ingegneristica di un progetto. Inoltre, la soluzione del flusso di lavoro assegna, in base al rilascio, la “producibilità delle parti” a livello di macchina, materiale e processo.

“ZVerse ha una profonda conoscenza di DFM e delle sfide che interferiscono con un passaggio fluido tra i team di sviluppo del prodotto e di produzione. Abbiamo definito uno spazio e una soluzione completamente nuovi per le lacune informative che ostacolano il processo di produzione digitale “, ha affermato Graham Bredemeyer, Head of Platform, ZVerse.

Be the first to comment on "ZVerse DME"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi