HyperX annuncia HX3D, periferiche di gioco realizzate con la tecnologia di stampa 3D HP
Si dice che il programma porti la personalizzazione dell’hardware a un nuovo livello. 

 Il team di periferiche  di gioco di HP HyperX , leader nei giochi e negli eSport, ha annunciato HX3D, un nuovo programma che offrirà ai giocatori una gamma di modi per personalizzare e personalizzare la propria attrezzatura da gioco utilizzando la tecnologia di stampa 3D di HP. 

Esempi di tastiere, cuffie, mouse e altri prodotti di gioco personalizzati verranno presentati in anteprima durante il CES 2023 . La prima serie pianificata di aggiornamenti delle periferiche stampate in 3D include copritasti personalizzati in edizione limitata, progettati per adattarsi a HyperX e alla maggior parte delle altre tastiere meccaniche secondo il marchio, che saranno disponibili per i consumatori nei prossimi mesi.

“Sappiamo che i giocatori amano la personalizzazione, spendendo molto tempo e sforzi per aggiornare tutti i tipi di elementi di gioco, dai personaggi alle skin, alle armi e oltre”, ha affermato Daniel Kelley, Global Head of Marketing, HyperX. “HX3D sta portando questo amore per la personalizzazione di un’esperienza di gioco nel mondo fisico e consente un’ampia gamma di modi divertenti per aggiornare e personalizzare la nostra pluripremiata attrezzatura HyperX.”

HyperX afferma che collaborerà con gli sviluppatori di giochi, insieme a team di eSport professionisti, creatori di contenuti, influencer e team creativi interni nel processo creativo per prodotti che possono essere utilizzati durante il gioco o raccolti come ricordi o preziosi oggetti da collezione.

Al CES 2023, HyperX presenterà il suo primo keycap personalizzato in edizione limitata, basato su un design “Cozy Cat” sviluppato dall’azienda e votato dalla sua comunità di gioco. 

I prodotti di personalizzazione di HyperX sono realizzati utilizzando nylon in polvere riutilizzato rispettoso dell’ambiente.

A Formnext 2022 , TCT ha parlato con Francois Minec di HP, Global Head of 3D Polymers dell’azienda, dell’azienda che ha raggiunto il traguardo di 170 milioni di parti stampate con la sua tecnologia Multi Jet Fusion.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi