La società statunitense Smith lancia “I/O MAG Imprint 3D”, la sua prima maschera da sci stampata in 3D su misura
 
L’azienda statunitense Smith ha lanciato sul mercato occhiali da sci personalizzati e stampati in 3D. Gli occhiali da sci “I/O MAG Imprint” possono essere integrati perfettamente nei caschi Smith. Ti presentiamo.
 
Il produttore di occhiali statunitense Smith lancia I/O MAG Imprint 3D, che presenta sul suo sito web , la prima maschera da sci e snowboard personalizzata e personalizzata dalla stampante 3D . La tecnologia Smith Imprint 3D si basa su una scansione di precisione che riprende il volto dell’utente e poi viene stampata in 3D. Viene quindi creato un fit ultra personalizzato.

Dettagli sull’I/O MAG Imprint 3D
Gli occhiali da sci stampati in 3D (nella foto) costano circa 450 USD (quasi 400 EUR) (foto © Smith).
La montatura su misura ha il vantaggio che con gli occhiali I/O MAG Imprint 3D si possono eliminare perdite di luce, vuoti d’aria o punti caldi. L’idea alla base dell’I/O MAG Imprint 3D è che con un adattamento così impeccabile, l’attrezzatura stessa sembra scomparire. Sciatori e snowboarder possono godersi il momento, la pura concentrazione e l’euforia di essere completamente immersi nell’attività che amano. L’utente ha il più ampio campo visivo possibile e un comfort che dura tutto il giorno. Così può concentrarsi sulle curve strette e sull’intero terreno.

I clienti possono trovare una selezione di lenti e cinturini sul sito Web Smith . In questo modo, l’azienda può produrre esattamente ciò che il cliente desidera. Con gli occhiali I/O MAG Imprint 3D, la tecnologia ChromaPop di Smith che migliora il colore e il contrasto è ancora disponibile. È incluso anche il sistema di lenti MAG rapidamente sostituibili . Gli occhiali I/O MAG Imprint 3D possono essere integrati perfettamente nei caschi Smith, il che ha il vantaggio di un flusso d’aria efficiente che mantiene gli occhiali senza appannamento in tutte le condizioni atmosferiche.

Dopo l’ordine, il cliente riceve un codice e le istruzioni per il download dell’app SMITH. Questo può essere utilizzato solo con IOS / Apple. SMITH fornisce informazioni su come il futuro utente di I/O MAG Imprint 3D può scansionare il proprio volto in pochi semplici passaggi. Gli occhiali, che sono su misura per chi li indossa, vengono quindi stampati in 3D utilizzando la tecnologia HP Multi Jet Fusion e assemblati nello stabilimento di produzione di Smith negli Stati Uniti.

Per prima cosa il cliente esegue la scansione del proprio viso. Gli occhiali, che sono esattamente su misura per chi li indossa (nella foto), vengono quindi stampati in 3D utilizzando la tecnologia HP Multi Jet Fusion e assemblati nello stabilimento di produzione di Smith negli Stati Uniti (foto © Smith).
Occhiali stampati in 3D per la vita di tutti i giorni
Mentre Smith sta introducendo sul mercato i primi occhiali da sci stampati in 3D, il mercato degli occhiali per tutti i giorni dalla stampante 3D è già più ampio . Ad agosto, Adidas ha presentato “3D-CMPT”, un paio di occhiali da sole della stampante 3D che pesava solo 20 grammi . Gli occhiali stampati in 3D “MagLeg” sono un altro modello di cui abbiamo riportato ad agosto. Ha magneti al posto delle articolazioni e garantisce così più comfort e meno fatica durante l’attesa. VAVA ha posto particolare enfasi sulla sostenibilità e sulla protezione ambientale con i suoi occhiali da sole stampati in 3D realizzati con semi di ricino

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi