Una serata di eccellenza additiva: presentati i vincitori dei TCT Awards 2022

Oltre 200 professionisti del {settore} si sono riuniti per gioire dei vincitori della celebre cerimonia dei TCT Awards  all’inizio di questa settimana.

La cena di tre portate, tutto esaurito, si è tenuta all’Hilton Birmingham Metropole, con il tempo libero per tutto il tempo e il conduttore della star del cinema Jason Bradbury (The Gadget Present). 


I premi di questi 12 mesi hanno riconosciuto un gran numero di risultati e contributi eccellenti al settore della stampa 3D e della produzione additiva. La serata ha visto 11 vincitori in tutto, oltre a 14 compiti e organizzazioni riconosciute come estremamente consigliate. 

Le classi dei TCT Awards sono suddivise in due aree principali: Miglioramenti e Scopi. Le classi di miglioramento si rallegrano degli sviluppi della produzione additiva {hardware}, del programma software, dei materiali di consumo e della lavorazione dei condizionatori. Le classi Scopi si rallegrano del modo in cui le scienze applicate 3D vengono utilizzate per ottenere effettivi miglioramenti della vita da quelli monetari e aziendali a quelli sociali, ambientali e accademici. I vincitori dei TCT Awards vengono scelti dallo Skilled Advisory Board, una scelta di oltre 20 consulenti di {industria} che votano sulle candidature selezionate.

La sera sono stati inoltre introdotti i candidati del TCT Corridor of Fame 2020 e 2022. Dopo una pausa di due 12 mesi, Phill Dickens e Terry Wohlers erano stati introdotti come reclutati nel 2020 ed Elaine Hunt era stata introdotta come reclutata nel 2022. Il TCT Corridor of Fame celebra questi membri del quartiere della produzione additiva che hanno avuto un effetto costruttivo, vitale ea lungo termine sull'{industria}.

Phill Dickens si occupa dello spazio di quella che allora era spesso conosciuta come “prototipazione rapida” dal 1990. Pioniere nell’analisi e nella formazione della produzione additiva, Phill ha fondato il principale gruppo mondiale di analisi della produzione additiva. Il suo lavoro, sia a livello accademico che industriale, ha sbloccato le scienze applicate additive in tutto l’ampio spettro della produzione.

Terry Wohlers è stato un consulente, creatore e oratore numero uno nella produzione additiva da oltre 30 anni ed è meglio identificato per la produzione del Rapporto Wohlers, il rapporto indiscusso leader del settore sulla produzione additiva e la stampa 3D in tutto il mondo.

Elaine Hunt è stata una delle prime pioniera della produzione additiva perché direttrice di uno dei primi laboratori dell’AM College che ha fornito assistenza industriale per l’adozione delle scienze applicate. Elaine è stata un’enorme sostenitrice in tutto il mondo dell’addestramento durante l’AM ed è stata una sostenitrice vocale su un palcoscenico nazionale e mondiale.

Dopo una prima giornata impegnativa al  TCT 3Sixty (l’occasione di stampa 3D e produzione additiva definitiva e più influente del Regno Unito), gli amici hanno adorato una cena di tre portate, bevande e tempo libero.

Kristin Mulherin, Presidente di Ladies in 3D Printing,  ha commentato: “L’occasione dei TCT Awards è stata una serata di ispirazione con un gruppo ammirevolmente vario di vincitori del premio. È stato divertente vedere non solo i vari premi, ma anche l’ascolto ispiratore dei nuovissimi candidati al Corridor of Fame. Era la prima volta che partecipavo, ma sicuramente non l’ultima. È stata un’ottima occasione per evidenziare i miglioramenti in tutto il {settore} e impostare un tono eccellente per ciò che sta per tornare”.

Todd Grimm, Additive Manufacturing Advisor e titolare di TA Grimm & Associates, ha  aggiunto: “È stata un’incredibile cerimonia di premiazione dei TCT Awards – sono stato da tutti loro nel corso degli anni ed è stata la migliore possibile. I premi erano stati più che meritati. L’ospite, Jason Bradbury, è stato incredibile, con un po’ di umorismo e ha mantenuto l’intera cosa vibrante. In realtà l’ho adorato e potrei non aspettare fino al 2023″.

Duncan Wooden, CEO di Fast Information Group, ha  concluso: “È stato meraviglioso portare di nuovo i TCT Awards dopo l’interruzione indotta dalla pandemia e un privilegio assoluto per inserire i nostri tre ultimi Corridor of Famers, stiamo già provando fino al 2023 e abbiamo alcuni meravigliosi piani di crescita per gli Awards per portarlo su una nuova fase nei successivi 12 mesi. Guarda questa casa!”

I vincitori e le voci estremamente consigliate di ogni classe erano state le seguenti. 

Premio per l’utilità aerospaziale  – Sponsorizzato da Additive Industries
Vincitore : Opzioni ingegneristiche superiori

Superior Engineering Options ha sviluppato un moderno scambiatore di calore compatto con superfici minime Gyroid che mira a “rivoluzionare il design dei radiatori dell’olio per elicotteri”. Utilizzando reticoli stampati in 3D ottimizzati come un’unica costruzione senza alcun aiuto, lo scambiatore di calore avionico fornisce una maggiore energia strutturale e 4 volte una maggiore efficienza a metà della quantità limite del suo design autentico.

Estremamente consigliato : know-how CRP

Premio Shopper Product Utility  – Sponsorizzato da Laser Strains
Vincitore:  3DEO.

Il periodo di Blackland Razors è il primo rasoio di produzione stampato in 3D al mondo. Creato con il corso di stratificazione intelligente e lavorazione CNC di 3DEO, The Period beneficia di opzioni di progettazione esclusivamente additiva e di un corso di produzione senza utensili che ha consentito 11 progetti con velocità elevata e flessibilità di progettazione.

Estremamente consigliato : AREVO

Premio utilità inventiva
Vincitore:  Polymaker

Mentre l’estetica di questo Go-Kart era stata impressionata dai kit LEGO Technics n. 1972 lanciati nel 1985, era l’elettrificazione che richiedeva una risposta autentica a un design che non era pensato per il trasporto umano. La stampa 3D desktop e le forniture Polymaker sono state utilizzate per creare tutti i mattoni per assemblare il Go-Kart con solo alcuni elementi extra non stampati in 3D, che ricordano motori, freni ed elettronica richiesti.

Estremamente consigliato : Imaginarium

Premio {Hardware} – Programmi non polimerici  – Sponsorizzato da Hearnshead Recruitment
Vincitore:  WAAM3D.

Rivolto alle comunità aerospaziale, della difesa, dell’energia e dell’analisi, il robowam è un’innovazione AM metallica su larga scala in grado di elaborare quasi tutti i materiali ottenibili all’interno del tipo di filo. L’enorme involucro di costruzione di 2 metri cubi è alimentato dal programma software Wam Planner per la tecnologia della traiettoria e il corso dei parametri e la gestione Wam per il corso del monitoraggio, la valutazione delle conoscenze e la gestione dell’alta qualità.

Estremamente consigliato : desktop metallico

Premio {Hardware} – Programmi polimerici
Vincitore : Boston Micro Fabrication.

La piattaforma microArch S.2.30 di Boston Micro Fabrication è in grado di stampare fino a 5 istanze prima rispetto ai modelli precedenti all’interno della collezione da 2 micrometri. Progettato per fornire microelementi con tolleranze strette, il microArch S.2.30 utilizza il livellamento energetico dello strato, la calibrazione laser automatizzata e ha la capacità di gestire forniture di peso molecolare aumentato con viscosità fino a 20.000 centipoise. Ciò consente la produzione di elementi robusti e pratici.

Estremamente consigliato : Cubicure e MASSIVit 3D. 

Premio Healthcare Utility  – Sponsorizzato da Apium
Vincitore:  Ricoh 3D.

Progettata in particolare per la produzione additiva, questa macchina per l’allineamento del ginocchio vanta una stabilità migliorata con uno spazio di contatto più ampio e una migliore corrispondenza con una forma extra naturale che è al passo con l’anatomia della persona interessata. Include inoltre una freccia di riferimento per consentire il corretto posizionamento su una persona affetta, il che implica che il divenire è più facile e potrebbe essere riprodotto con successo. Utilizzando la stampa 3D, Ricoh 3D ha ridotto le istanze di piombo da settimane a giorni e allo stesso modo ha ottenuto un consolidamento della metà del 50%.

Estremamente consigliato : additivo Apium

Premio Utilità Industriale
Vincitore:  Freddo Pad.

Questo fissaggio meccanico incollato per impieghi gravosi è progettato per superfici in calcestruzzo. Per ottenere le prestazioni antisismiche richieste, l’elemento di fissaggio deve adattarsi alla prevalenza di una fessura nel calcestruzzo. Per dare un’adeguata flessibilità trasversalmente e per realizzare una relativa rigidità eccessiva in pressione, viene lanciato uno strato di deformazione intermedio stampato in 3D tra il fissaggio metallico e il pavimento in cemento. Le microstrutture ripetitive del campione 3D generano l’anisotropia macroscopica richiesta.

Estremamente consigliato : Opzioni SLM e PepsiCo .

Premio forniture  – Sponsorizzato da Righton Blackburn
Vincitore:  Fortifica

La fotoresina primaria disponibile sul mercato progettata per funzioni di amministrazione termica che richiedono isolamento elettrico, TCDR ha una conducibilità termica fino a 2 watt per metro Kelvin e una rigidità dielettrica superiore a 27 kilovolt per millimetro. Grazie alla sua energia dielettrica, TCDR può stampare elementi come dissipatori di calore e scambiatori di calore che possono essere posizionati istantaneamente in opposizione a strumenti digitali che ricordano batterie, circuiti stampati e gadget RF.

Estremamente consigliato : additivo 6K.

Premio per l’elaborazione dell’invio  – Sponsorizzato da Rena
Vincitore:  GPA Innova. 

Questa esperienza combina l’esperienza dell’elettrolucidatura a secco con un getto di fluido composto da un liquido non conduttivo e libera particelle forti per eliminare la rugosità dalle superfici metalliche. Vantaggiosa per elementi grandi e pesanti e articoli con livelli di rugosità totalmente diversi o geometrie complicate, questa esperienza di elettrolucidatura è appropriata per fori ciechi, fessure, aree occluse e canali interni.

Estremamente consigliato : Reinforce3D. 

Premio programma software 
Vincitore:  Elisa.

Basato principalmente su algoritmi intelligenti, il programma software di Elise consente ai clienti di manipolare digitalmente la merce, eseguire la produzione additiva delle parti, dopodiché riutilizzare sistematicamente i dati per varianti o attività nuove di zecca. All’interno di questo ambiente, i clienti possono accedere a CAD, simulazione degli aspetti finiti, ottimizzazione della topologia, tecnologia assistita, corso di simulazione, nesting, slicing, calcolo del valore e calcolo dell’impronta di CO2. Potrebbe anche combinarsi perfettamente con diverse piattaforme di programmi software.

Estremamente consigliato : simulazione Teton e TOffeeAM.

Premio Transport Utility  – Sponsorizzato da CRP
Vincitore:  Additive Industries.

Volkswagen ha implementato il sistema di stampa 3D in metallo di Additive Industries per realizzare uno sconto del 650% sulla produzione di un ugello utilizzato per la deposizione automatizzata di una fune all’interno della flangia del telaio della VW Tiguan. Questa metà, che aiuta a prevenire la corrosione della flangia, è stata realizzata in un unico pezzo in acciaio inossidabile 316L. In precedenza, la parte era composta da due elementi e prodotta in una lega di titanio più cara.

Estremamente consigliato : Xjet .

Premio Ladies in 3D Printing
Vincitore : Eliana Fu.

Dopo aver lavorato a lungo nella scienza delle forniture all’interno del mondo manifatturiero convenzionale, Eliana Fu ha rivolto la sua considerazione alla produzione additiva presso SpaceX e poi con Relativity House. Eliana è poi entrata a far parte di Trumpf come Business Supervisor, Aerospace & Medical. In tutto questo tempo ha lavorato instancabilmente per incoraggiare ragazze e donne ad apporre il settore di AM. 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi